Cerca

Martedì 24 Aprile 2018 | 20:14

Bus sovraffollatie il sindaco chiedel'intervento dei CC

CELLINOBus sovraffollati e gli studenti pendolari di Cellino dinnanzi all’ennesimo episodio di sovraffollamento nella mattinata di ieri hanno interessato il sindaco, Salvatore De Luca, che ha chiesto l’intervento dei carabinieri perché prendessero atto della situazione. Sembra che il problema risalga a diversi anni addietro, i mezzi, delle Ferrovie del Sud Est, sono pochi rispetto al numero di viaggiatori, gli autisti, quindi, per non incorrere in multe non sono disposti a tollerare il sovrannumero dei passeggeri e il risultato è che gli studenti rimangono per terra e debbono farsi accompagnare a Brindisi dai genitori, molto spesso impegnati. Sono circa 200 gli studenti pendolari solo di Cellino, i mezzi messi a disposizione sono solo cinque, uno di questi non ferma al quartiere Casale dove si raggruppa la maggior parte degli istituti superiori, di conseguenza sono solo quattro i bus che possono essere sfruttati del tutto che, però, giungono in paese già carichi di studenti fatti salire ad Avetrana, Guagnano, San Pancrazio e San Donaci. «Ci hanno spiegato - ha riferito il sindaco Tonino De Luca -, nella mattinata di ieri a studenti e genitori, che la società era in attesa dei fondi e che li avrebbero utilizzati per sistemare i mezzi rotti e fermi da mesi, quindi hanno invitato a fare abbonamenti mensili o settimanali e non giornalieri in modo da permettere loro di avere certezza del numero degli studenti che utilizzano il servizio, ma la situazione non è migliorata per niente, anzi è peggiorata perché gli autisti non accettano più passeggeri in sovrannumero per non incorrere in multe». «Di conseguenza - ribadiscono i genitori - siamo sempre noi genitori a pagare le conseguenze, nonostante paghiamo un abbonamento». Tonino De Luca, il sindaco di Cellino, afferma ancora: «Sono giornalmente in contatto con alcuni dirigenti della società che mi hanno spiegato che i fondi sono arrivati e che si tratta solo di pazientare solo pochi giorni altri. L’azienda versa in difficoltà economiche, questo ormai è un dato di fatto, è stata commissariata, ma questo non giustifica il disagio arrecato ai cittadini. Quello che posso fare e che sto facendo è continuare a sollecitare la società a risolvere il problema, perché non si può più andare avanti in queste condizioni.Ho fatto presente alla società che a breve incontrerò il nuovo Prefetto e farò presente questo problema». Sono stato studente anch’io pendolare negli anni ‘80 anche io ho partecipato alle battaglie per migliorare il servizio e ho vissuto in prima persona questo genere di difficoltà, non mi fermerò fino a quando non si troverà una soluzione».[GiuseppeDe Marco]

CELLINO S. MArcoAssurda situazione per gli studenti pendolari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ipovedente cade in mare nel porto salvato dal suo cane

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

 
cittadella della ricerca Brindisi

Fusione nucleare, l’Avvocatura indagherà sull’esclusione di Brindisi

 
Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Brindisi, imputato di stalking  colto da infarto in tribunale

Brindisi, imputato di stalking
colto da infarto in tribunale

 
La «Casa degli orti» abbandonata all’incuria

La «Casa degli orti»
abbandonata all’incuria

 
Amministrative al vetriolo Il Centrodestra va a pezzi

Amministrative al vetriolo
Il Centrodestra va a pezzi

 
Cremona batte Brindisi al PalaPentassuglia 72-99

Basket, Cremona
sbanca Brindisi 99-72

 

MEDIAGALLERY

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Stop donazione organi anonima,padre raccoglie 14mila firme

Stop donazione organi anonima,padre raccoglie 14mila firme

 
Mondo TV
Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Spettacolo TV
'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

 
Economia TV
Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

 
Calcio TV
Champions, stasera Roma a Liverpool

Champions, stasera Roma a Liverpool

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin