Cerca

Mercoledì 23 Maggio 2018 | 17:02

Bus sovraffollatie il sindaco chiedel'intervento dei CC

CELLINOBus sovraffollati e gli studenti pendolari di Cellino dinnanzi all’ennesimo episodio di sovraffollamento nella mattinata di ieri hanno interessato il sindaco, Salvatore De Luca, che ha chiesto l’intervento dei carabinieri perché prendessero atto della situazione. Sembra che il problema risalga a diversi anni addietro, i mezzi, delle Ferrovie del Sud Est, sono pochi rispetto al numero di viaggiatori, gli autisti, quindi, per non incorrere in multe non sono disposti a tollerare il sovrannumero dei passeggeri e il risultato è che gli studenti rimangono per terra e debbono farsi accompagnare a Brindisi dai genitori, molto spesso impegnati. Sono circa 200 gli studenti pendolari solo di Cellino, i mezzi messi a disposizione sono solo cinque, uno di questi non ferma al quartiere Casale dove si raggruppa la maggior parte degli istituti superiori, di conseguenza sono solo quattro i bus che possono essere sfruttati del tutto che, però, giungono in paese già carichi di studenti fatti salire ad Avetrana, Guagnano, San Pancrazio e San Donaci. «Ci hanno spiegato - ha riferito il sindaco Tonino De Luca -, nella mattinata di ieri a studenti e genitori, che la società era in attesa dei fondi e che li avrebbero utilizzati per sistemare i mezzi rotti e fermi da mesi, quindi hanno invitato a fare abbonamenti mensili o settimanali e non giornalieri in modo da permettere loro di avere certezza del numero degli studenti che utilizzano il servizio, ma la situazione non è migliorata per niente, anzi è peggiorata perché gli autisti non accettano più passeggeri in sovrannumero per non incorrere in multe». «Di conseguenza - ribadiscono i genitori - siamo sempre noi genitori a pagare le conseguenze, nonostante paghiamo un abbonamento». Tonino De Luca, il sindaco di Cellino, afferma ancora: «Sono giornalmente in contatto con alcuni dirigenti della società che mi hanno spiegato che i fondi sono arrivati e che si tratta solo di pazientare solo pochi giorni altri. L’azienda versa in difficoltà economiche, questo ormai è un dato di fatto, è stata commissariata, ma questo non giustifica il disagio arrecato ai cittadini. Quello che posso fare e che sto facendo è continuare a sollecitare la società a risolvere il problema, perché non si può più andare avanti in queste condizioni.Ho fatto presente alla società che a breve incontrerò il nuovo Prefetto e farò presente questo problema». Sono stato studente anch’io pendolare negli anni ‘80 anche io ho partecipato alle battaglie per migliorare il servizio e ho vissuto in prima persona questo genere di difficoltà, non mi fermerò fino a quando non si troverà una soluzione».[GiuseppeDe Marco]

CELLINO S. MArcoAssurda situazione per gli studenti pendolari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 
Rapina a dipendente societàslot: 2 arresti nel Brindisino

Rapinatore cantante smascherato
grazie a un video su Youtube

 
Falso finanziere venderiviste e gadget: denunciato

Falso finanziere vende
riviste e gadget: denunciato

 
Agguato nella movidaferito 23enne a Brindisi

Agguato nella movida, ferito
23enne a Brindisi: interviene il prefetto

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Sps Italia, presidente Anie: settore automazione in netta crescita

Sps Italia, presidente Anie: settore automazione in netta crescita

 
Calcio TV
Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Spettacolo TV
L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

 
Italia TV
Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta