Cerca

Vacanze a scrocco in hotel brindisino denunciate 4 persone

Vacanze a scrocco in hotel brindisino denunciate 4 persone
BRINDISI - Vacanze a scrocco in un hotel brindisino. La «furbata» pare sia stata messa a segno ben due volte e nell’arco di pochi giorni prima da una coppia e poi da due sedicenti operai per conto di una ditta. I primi a gabbare un noto albergatore del centro storico sono stati un uomo ed una donna. Arrivati a Brindisi hanno scelto l’alberghetto per trascorrere ben quindici giorni nel capoluogo messapico. Persone apparentemente distinte che mai avrebbero lasciato pensare a possibili raggiri.
Mai dire mai, tuttavia, perchè il giorno prima la scadenza dei termini, in cui la coppia avrebbe dovuto saldare il conto i due si allontanano con la scusa di un giro per la Città per poi non fare più rientro in albergo. Non passano molti giorni che nella stessa struttura ricettiva si presentano due sedicenti operai che lavorano per conto di una ditta. Chiedono di poter soggiornare per due settimane e si accomodano nelle stanze dell’albergo.
Tutto fila liscio fino al quattordicesimo giorno, poi il copione si ripete: i due escono e non ritornano più. Il doppio pacco è servito per un importo complessivo di 150 euro a cranio, che complessivamente arriva circa a 600 euro. Allo sfortunato conduttore dell’albergo non resta che rivolgersi alle forze dell’ordine che riescono a rintracciare i quattro denunciandoli per truffa.[Ant. Portolano]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400