Cerca

Nave "non sicura" bloccata da Capitaneria a Brindisi

Nave "non sicura" bloccata da Capitaneria a Brindisi
 BRINDISI - Una nave portarinfuse che trasporta farina di girasole è stata sottoposta a fermo nel porto di Brindisi perché ritenuta non sicura per intraprendere la navigazione. Il provvedimento è stato eseguito dagli ispettori della Capitaneria di porto di Brindisi. Si tratta della "Yamal", battente bandiera russa, una nave da carico da 4.110 tonnellate. A quanto è stato rilevato c'erano "numerose deficienze ai sistemi di sicurezza, nonché molteplici irregolarità relative alle dotazioni di bordo".

La nave non ripartirà prima di aver provveduto a riparare i guasti presenti e dopo che il nucleo Psc della Guardia costiera avrà verificato l'effettiva preparazione dell'equipaggio. Il controllo si inserisce nelle verifiche fatte a tutela della sicurezza, ma anche dell'ecosistema marino e dell'ambiente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400