Cerca

Otto rapine in tre mesi tre arresti nel Brindisino

Otto rapine in tre mesi tre arresti nel Brindisino
BRINDISI – Tre arresti sono stati eseguiti dai carabinieri per otto rapine compiute negli scorsi mesi nel Brindisino. Si tratta di Maurizio Natola, 33 anni, Giovanni Nigro, 46 anni e Giovanni De Benedictis, 21 anni che sono stati posti ai domiciliari. I fatti risalgono a un periodo compreso tra i mesi di settembre e novembre 2014.
Secondo quanto accertato dagli investigatori il gruppo era composto da cinque delle persone una delle quali, Claudio Pomes, 49 anni, già detenuto, e un altro minorenne. Tra le vittime delle rapine compiute a San Vito dei Normanni, Latiano e Carovigno, anche un medico, un farmacista che reagì e mise in fuga i responsabili. In una abitazione, tra l’altro, i presunti rapinatori colpirono una persona alla testa con il calcio della pistola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400