Cerca

Carabinieri del Nas sequestrano canile municipale a Brindisi

Carabinieri del Nas sequestrano canile municipale a Brindisi
BRINDISI – Un provvedimento amministrativo di sequestro del canile municipale di Brindisi dove sono ospitati 586 cani è stato eseguito oggi dai carabinieri del Nas di Taranto, del comando provinciale di Brindisi e dalla Asl per le condizioni di cattiva detenzione in cui sono tenuti gli animali.

A quanto emerso, durante un sopralluogo, è stata rilevata la presenza di un numero di cani superiore a quella prevista, oltre a condizioni igienico-sanitarie non a norma. Riscontrate inoltre carenze strutturali.

Il provvedimento disposto dall’autorità sanitaria, che impone delle prescrizioni, è stato notificato all’associazione di imprese che gestisce la struttura, e al Comune che, per altre anomalie contestate aveva già avviato una procedura di rescissione contrattuale.

Sono almeno quattro le inchieste penali che la procura sta conducendo sulla struttura per diverse ipotesi di reato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400