Cerca

Brindisi, bruciano sterpaglie a fuoco il tetto di una casa

Brindisi, bruciano sterpaglie a fuoco il tetto di una casa
BRINDISI - Danno fuoco ad un campo di sterpaglie ed il fuoco raggiunge un’abitazione. Momenti concitati ieri pomeriggio, alle spalle del rione Sant’Elia, dove solo a causa del pronto intervento di un poliziotto fuori dal servizio, la prontezza di riflessi dei proprietari dell’immobile e il tempestivo intervento dei Vigili del fuoco una villetta non è stata divorata da un incendio. Erano circa le 18.30 quando si è rischiato il peggio in via degli Scrittori. Le fiamme appiccate in un campo incolto alle spalle di una villetta hanno danneggiato il tetto. Il forte vento di scirocco che ha soffiato per tutta la giornata ha probabilmente fatto volare dei tizzoni e la fuliggine bollente sul tetto di un’abitazione incendiandolo.

Tutto il tetto era infatti costruito completamente in legno e le elevate temperature hanno agevolato la combustione del tetto mandando i residenti nel panico. Fortunatamente in quel momento transitava nei paraggi un poliziotto libero dal servizio che ha immediatamente avvisato i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. Nel frattempo l’agente con una pompa da giardino ha cercato di domare le fiamme con l’aiuto dei proprietari di casa. Un intervento provvidenziale che con l’arrivo dei Vigili del fuoco ha permesso di circoscrivere completamente l’incendio.

Il rogo oltre a mandare in fumo diverse decine di metri quadri delle sterpaglie andate a fuoco ha provocato il parziale crollo di alcuni metri quadri di tetto. L’abitazione tuttavia non correrebbe, fortunatamente, alcun rischio dal punto di vista statico. Nessuno è rimasto ferito ma i danni alla casa sono ingenti. Sul posto oltre ai Vigili del fuoco per lo spegmiento delle fiamme anche i carabinieri del comando provinciale di Brindisi che hanno raccolto le dichiarazioni dei proprietari dell’abitazione. Indagini sono state avviate per comprendere chi possa aver appiccato l’incendio alle sterpaglie rischiando di incenerire una casa con all’interno delle persone. [A.P.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400