Cerca

Convegno al Consorzio Asi su internazionalizzazione e innovazione delle imprese

Convegno al Consorzio Asi su internazionalizzazione e innovazione delle imprese
BRINDISI - Lunedì 25 maggio alle ore 17, presso la sala convegni del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale di Brindisi (ASI Brindisi), in via Angelo Titi 19, si terrà un convegno dal titolo «Internazionalizzazione, innovazione e supply chain management: la sfida alla globalizzazione per difendere e promuovere la competitività delle nostre imprese».

Ad aprire il convegno sarà l’intervento del presidente di ASI Brindisi Marcello Rollo che precederà i saluti del sindaco di Brindisi Cosimo Consales, del presidente della Camera di Commercio Alfredo Malcarne e del direttore commerciale della Banca Popolare Pugliese Luigi Arigliano.

Tra i relatori, oltre al direttore generale di ASI Brindisi Giuseppe De Pace e alla vice presidente Barbara Branca, interverranno Domenico Netti presidente di SCM Academy associazione che ha sede a Torino nata per sostenere l’efficienza delle imprese italiane e affiancarle nella competizione del mercato globale, Fabrizio D’Astore consigliere SCM Academy delegato per la Puglia, Anna Kirillova vice direttore dell’istituto ITKOR di Mosca, uno dei più importanti istituti di ricerche economiche della Federazione Russa, Michele Carducci professore ordinario di comparazione costituzionale e geopolitica presso l’Università del Salento e Ezio Ujetto country manager di a-SIS, azienda leader nel campo dell’informatica per la supply chain.

Il convegno sarà l’occasione per presentare il Centro per l’Internazionalizzazione che è stato istituito da ASI Brindisi presso la propria sede e che sarà gestito in collaborazione con SCM Academy.

Il Centro per l’Internazionalizzazione ha lo scopo di fornire alle imprese del territorio servizi utili al processo di internazionalizzazione, sia nel caso esso sia già in atto o consolidato, sia che si trovi in fase iniziale o sia soltanto un’idea progettuale. Quindi, formazione, ma anche studio e creazione di occasioni di business internazionale attraverso canali sia istituzionali che diretti B2B che sono già stati attivati e che continueranno ad essere curati da ASI Brindisi e SCM Academy nel corso delle attività svolte dal Centro per l’Internazionalizzazione.

Il Centro per l’Internazionalizzazione è il primo ad essere attivato dei servizi tematici dell’Officina per l’Innovazione, Formazione, Informazione ed Internazionalizzazione che ASI Brindisi implementerà nei prossimi mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400