Cerca

Brindisi, commando irrompe in azienda e spara al titolare

Brindisi, commando irrompe in azienda e spara al titolare
BRINDISI – Un imprenditore di Brindisi, Valerio Semeraro, è rimasto ferito alle gambe da colpi di pistola in un agguato nei pressi della sua azienda, la Eco Rottami, che si trova lungo la strada Brindisi – Taranto, poco prima di Mesagne, nel Brindisino.

L’uomo, che non risulterebbe in gravi condizioni, sarebbe stato colpito di striscio dalle pistolettate. I feritori avrebbero premuto il grilletto mentre erano a bordo di un’auto. Indagini sono in corso per risalire al movente e ai responsabili.

Sono almeno tre le armi usate da un commando composto forse da quattro uomini che hanno fatto irruzione stamattina all’interno della ditta di recupero di materiale ferroso. Le armi usate sono un fucile calibro 12, una pistola calibro 9 e una 7.65.

I carabinieri, coordinati dal pm Milto Stefano De Nozza, indagano sui fatti: è stata ritrovata poco distante l’autovettura utilizzata per fare irruzione nell’azienda, una Alfa 164 che è stata data alle fiamme. Posta sotto sequestro si trova ora in un deposito giudiziario di Brindisi, a disposizione degli inquirenti. Sequestrati anche alcuni proiettili integri, rinvenuti dei frammenti di bossoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400