Cerca

Avviso ai croceristi a bordo: «Inutile sbarcare a Brindisi» L'ira del sindaco Consales

Avviso ai croceristi a bordo: «Inutile sbarcare a Brindisi» L'ira del sindaco Consales

BRINDISI - «Inutile scendere a Brindisi tanto musei e negozi sono tutti chiusi». Sarebbe questo il «consiglio» dato da qualcuno del personale di bordo della nave da crociera avrebbe dato ai passeggeri in occasione dello sbarco in città. La vicenda è diventata di pubblico dominio scatenando l’immediata la reazione del presidente dell’Autorità portuale e del sindaco di Brindisi rispetto ad alcune denunce, verbali e scritte, rappresentate l’altro ieri da qualche passeggero della nave da crociera MSC Magnifica.

«Alcuni crocieristi - scrive in una nota l’Autorità portuale -, infatti, hanno riferito che il personale di bordo, la sera precedente all’attracco, avrebbe sconsigliato ripetutamente agli stessi di visitare la città di Brindisi in quanto, come si legge in una recensione, “musei e negozi sono tutti chiusi”.

Haralambides e Consales hanno inviato una lettera congiunta ai vertici della MSC nella quale chiedono delucidazioni in merito all’episodio. Gli sforzi profusi da Ente portuale e Amministrazione comunale al fine di dare nuovo vigore al traffico crocieristico potrebbero essere vanificati, laddove tali denunce dovessero risultare veritiere, dalle informazioni non corrette veicolate da qualche membro dell’equipaggio. A tal fine, si chiede alla prestigiosa compagnia una maggiore attenzione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400