Cerca

Truffe ad assicurazioni 53 condanne a Brindisi

Truffe ad assicurazioni 53 condanne a Brindisi
BRINDISI – Il Tribunale di Brindisi ha condannato 53 persone e ne ha assolte 47 al termine di un processo su truffe alle compagnie assicurative compiute mediante falsi incidenti stradali. Sono stati assolti anche tre avvocati, Silvia Bellino, Eupremio Canario e Cristian Quarta, che erano accusati di aver favorito il gruppo, capeggiato da un carrozziere, Angelo Balestra, che è stato invece condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione, la pena più alta inflitta. La minima, invece, ammonta a un anno. Le compagnie assicurative, parte civile nel processo, hanno ottenuto il riconoscimento ad essere risarcite. Il processo è iniziato nel febbraio 2014. In tutto sono 36 gli episodi monitorati dagli agenti della Polstrada di Brindisi dal 2008 in poi. Per alcuni degli imputati è stata riconosciuta l'associazione per delinquere. Nell’elenco c'è un incidente denunciato prima che si verificasse da una telefonata anonima e poi un altro sinistro con quattro auto coinvolte che erano però risultate rubate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400