Cerca

Apre Salone nautico e il porto di Brindisi torna ad animarsi

BRINDISI - Sarà il Direttore Generale della Lega Navale Italiana, ammiraglio Sergio Caruso, a rendere visita alle 11, al Salone Nautico di Brindisi che si offre per la tredicesima edizione agli occhi degli appassionati (e non) del settore. Il Salone Nautico di Puglia, orgoglio degli addetti ai lavori e della città tutta, da stamattina a domenica si offrirà nell’area di viale Regina Margherita, il «balcone» di Brindisi sul suo porto
Apre Salone nautico e il porto di Brindisi torna ad animarsi
BRINDISI - Sarà il Direttore Generale della Lega Navale Italiana, ammiraglio Sergio Caruso, a rendere visita alle 11, al Salone Nautico di Brindisi che si offre per la tredicesima edizione agli occhi degli appassionati (e non) del settore. Il Salone Nautico di Puglia, orgoglio degli addetti ai lavori, oltre che della città tutta, da stamattina a domenica si offrirà nell’area di viale Regina Margherita, il «balcone» di Brindisi sul suo porto. Uno spettacolo unico, suffragato dalla perfetta scenografia creata dalle aziende della motonautica e dalle imbarcazioni ormeggiate alla banchina centrale.
Il presidente, nonchè ideatore del «Salone Nautico», Giuseppe Meo, può andar fiero per la sua «creatura» che ha visto crescere ed affermarsi.

La fiera regionale dedicata alla nautica e all'economia del mare, ormai unica in tutto l'Adriatico, punta in alto anche quest'anno con ben 150 stand espositivi e 160 imbarcazioni a terra e a mare. Paese ospite quest'anno, la Croazia, per non dimenticare uno degli obiettivi della manifestazione: l'internazionalizzazione delle aziende pugliesi. «Per noi questa tredicesima edizione è una conferma – ha spiegato Giuseppe Meo – p erché se tutto questo è possibile è grazie alla volontà di tutti coloro i quali credono in questo evento. Organizzare il Salone nautico in una città come Brindisi, che non dispone di un quartiere fieristico, non è cosa da poco. Lavoriamo tutti per un obiettivo comune che potrà darci ancora grandi soddisfazioni».

Quello che si apre oggi è il primo dei grandi eventi della primavera brindisina. E per la città è per davvero un grande evento, perché rappresenta un'opportunità, sia dal punto di vista turistico che da quello imprenditoriale. «Stiamo dimostrando alla nautica internazionale – ha commentato il presidente del Distretto nautico pugliese, Giuseppe Danese – che la Puglia esiste con alta professionalità e presenza» .

Domani mattina lo Snim si apre alle scolaresche invitate a visitare il villaggio dello Sport (adibito sull'area parquet del lungomare Regina Margherita) con simulazione di vela e canottaggio; mentre, nelle prime ore pomeridiane si potrà assistere agli allenamenti della scuola vela e canottaggio (sempre dall’area adibita a Villaggio dello Sport). Ma gli appuntamenti saranno sempre tanti e si protrarranno sino a domenica quando, chi lo desidera, potrà accedere a «Prova la vela», - passeggiate veliche per adulti (simulazione vela e canottaggio). [Franco De Simone]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400