Cerca

Brindisi, bimbo 3 mesi ucciso da meningite Verifiche per sanitari

BRINDISI – Sarebbe stata una meningite fulminante, secondo gli esiti dei primi accertamenti svolti oggi sui prelievi di sangue, a provocare nel primo pomeriggio di ieri la morte del neonato di 3 mesi, all’ospedale Perrino di Brindisi
Brindisi, bimbo 3 mesi ucciso da meningite Verifiche per sanitari
BRINDISI – Sarebbe stata una meningite fulminante, secondo gli esiti dei primi accertamenti svolti oggi sui prelievi di sangue, a provocare nel primo pomeriggio di ieri la morte del neonato di 3 mesi, all’ospedale Perrino di Brindisi. E’ quanto riferito alla direzione sanitaria e al reparto Utin dagli esperti dell’istituto di Igiene del policlinico di Bari che hanno effettuato gli accertamenti e che hanno subito comunicato gli esiti ai sanitari perchè sottoponessero a opportuna profilassi tutti coloro, medici inclusi, che sono stati in contatto con il bimbo.

Il neonato è morto alle 14 nel nosocomio brindisino dove era stato trasferito d’urgenza dal Camberlingo di Francavilla Fontana (Brindisi) dov'era stato condotto dai genitori, intorno a mezzogiorno, con febbre alta. Sono stati inutili i tentativi di rianimazione dell’equipe del primario Utin di Brindisi, Enrico Rosati, lo stesso che una volta accertata la morte per l'infezione iperacuta, ha richiesto l’esecuzione di tutti gli approfondimenti in grado di chiarirne le cause.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400