Cerca

Martedì 24 Aprile 2018 | 10:40

«Allarme bracconaggio» Polizia venatoria ferma nel fine settimana Lipu: animali a rischio

BRINDISI - La stagione venatoria ha chiuso i battenti ormai da diversi giorni, ma i bracconieri non vogliono proprio saperne di riporre in custodia la loro “doppietta”, complice anche il... campo lasciato libero e senza adeguati controlli nel fine settimana. Già, proprio così perchè la spending review prima e il ridimensionamento ad ente di secondo livello poi hanno fatto sì che la polizia venatoria sia impossibilitata a turnare nel fine settimana
«Allarme bracconaggio» Polizia venatoria ferma nel fine settimana Lipu: animali a rischio
BRINDISI - La stagione venatoria ha chiuso i battenti ormai da diversi giorni, ma i bracconieri non vogliono proprio saperne di riporre in custodia la loro “doppietta”, complice anche il... campo lasciato libero e senza adeguati controlli nel fine settimana. Già, proprio così perchè la spending review prima e il ridimensionamento ad ente di secondo livello poi hanno fatto sì che la Provincia ha dovuto giocaforza farsi i conti in tasca, addivenendo ad una decisione per certi aspetti sofferta, ma assolutamente necessaria. Nello specifico, per mancanza di fondi, la Polizia Faunistico-Ambientale della Provincia di Brindisi non farà più turnazione, lasciando senza presidio - e quindi in balia dei bracconieri che potranno cacciare abusivamente e a loro piacimento - l’intero territorio.

Il dirigente provinciale del settore, pur scusandosi per il provvedimento (e pur dovendo far fronte alla contrarietà manifestata dal comandante della stessa Polizia Faunistico-Ambientale), ha diramato la circolare secondo la quale gli operatori della Provincia dovranno osservare - tutti indistintamente - gli orari di servizio prescritti: dalle ore 7.30 alle 14 con rientro il martedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 18. Dunque, non si lavora più nè il sabato, nè la domenica e, proprio quando i bracconieri sono più attivi, gli agenti deputati a tale tipologia di controllo rimarranno a casa. Un provvedimento che già sta facendo discutere e che sta sollevando un polverone di polemiche in quanto la Polizia Faunistico-Ambientale non può essere paragonata a tutti gli altri dipendenti provinciali proprio per il compito che svolge nel contesto della repressione dei reati ambientali e naturali, soprattutto nelle ore pomeridiane, notturne o all’alba e non in orari d’ufficio.

Proprio il 31 gennaio una mirata operazione ha portato ad assicurare alla giustizia un bracconiere così com’è avvenuto nella nottata di martedì e lo scorso mese allorquando si sono fatte diverse azioni notturne per scoprire o sgominare azioni di uccellagione e bracconaggio. Ora, senza controllo, si avrà un incremento di abusivismo e di commistione di reati e il territorio sarà alla mercè dei delinquenti. Si era detto che quanto introitato dalle multe, verbali e proventi dalle contravvenzioni del corpo, sarebbero serviti a coprire i costi della turnazione del personale nelle ore pomeridiane, serali e notturne, ma ciò non è avvenuto, tant’è che dal dirigente del settore è arrivato l’avviso di doversi attenere al normale orario d’ufficio per mancanza di fondi.

Lo stesso dirigente ha assicurato che si tratta solo di uno stop momentaneo del servizio ma, di solito, così non è in quanto, con i problemi finanziari che stanno attanagliando l’Ente provinciale in via di scioglimento, questo provvedimento nei confronti del personale del corpo della Polizia Faunistico-ambientale diventerà definitivo e senza cambiamenti futuri. Ci si chiede come si farà d’ora innanzi, ma nessuno sa fornire un’adeguata risposta. Si spera nell’intervento del presidente Bruno affinchè si chiarisca la vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ipovedente cade in mare nel porto salvato dal suo cane

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

 
cittadella della ricerca Brindisi

Fusione nucleare, l’Avvocatura
indagherà sull’esclusione di Brindisi

 
Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Brindisi, imputato di stalking  colto da infarto in tribunale

Brindisi, imputato di stalking
colto da infarto in tribunale

 
La «Casa degli orti» abbandonata all’incuria

La «Casa degli orti»
abbandonata all’incuria

 
Amministrative al vetriolo Il Centrodestra va a pezzi

Amministrative al vetriolo
Il Centrodestra va a pezzi

 
Cremona batte Brindisi al PalaPentassuglia 72-99

Basket, Cremona
sbanca Brindisi 99-72

 

MEDIAGALLERY

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Simulati in 3D nascita e comportamento delle nuvole

Simulati in 3D nascita e comportamento delle nuvole

 
Spettacolo TV
Alemanno canta Guccini, 'lo invitero' per il suo compleanno'

Alemanno canta Guccini, 'lo invitero' per il suo compleanno'

 
Calcio TV
Champions, stasera Roma a Liverpool

Champions, stasera Roma a Liverpool

 
Italia TV
Governo, al via consultazioni di Fico

Governo, al via consultazioni di Fico

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin