Cerca

Traghetto trasferito in settimana a Bari

BRINDISI – Si attende il miglioramento delle condizioni meteorologiche per avviare le operazioni di trasferimento a Bari del traghetto Norman Atlantic, naufragato il 28 dicembre scorso al largo dell’Albania con un incendio a bordo che ha provocato morti, feriti e dispersi. Il relitto è attualmente ormeggiato nel proto di Brindisi
Traghetto trasferito in settimana a Bari
BRINDISI– Si attende il miglioramento delle condizioni meteorologiche per avviare le operazioni di trasferimento a Bari del traghetto Norman Atlantic, naufragato il 28 dicembre scorso al largo dell’Albania con un incendio a bordo che ha provocato morti, feriti e dispersi. Il relitto è attualmente ormeggiato nel proto di Brindisi.

Saranno con tutta probabilità gli stessi rimorchiatori che hanno trainato il relitto a Brindisi, a trasferirlo a Bari. Le operazioni, per cui si attende l’ok definitivo della procura di Bari, potrebbero cominciare tra giovedì e venerdì, se le condizioni meteo lo consentiranno.

La decisione è stata presa nel corso di una riunione che si è svolta nella sede dell’autorità portuale brindisina alla presenza di tutte le autorità coinvolte, inclusi i comandanti delle capitanerie di Bari e Brindisi. Sarà il comandante del porto di Brindisi, Mario Valente, a dare l’autorizzazione al viaggio dopo che saranno ultimate alcune operazioni come lo svuotamento delle acque sporche e il blocco dei timoni e delle eliche.

Secondo quanto stabilito nel provvedimento dei pm Ettore Cardinali e Federico Perrone Capano, che indagano sul naufragio, la Norman Atlantic sarà ormeggiata alla banchina 12 che si trova nei pressi del Vecchio molo borbonico e del Terminal crociere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400