Cerca

Appalto a società Consales Ex vicesindaco depone e denuncia clima «ostile»

BRINDISI – La delibera di giunta con cui fu assegnato il servizio di rassegna stampa e call center del Comune alla società di comunicazione 'News Sas', azienda fino al maggio 2012 amministrata dall’attuale sindaco di Brindisi, Mimmo Consales (Pd), avvenne in un "clima ostile" e fu "una follia, disdicevole". Lo ha detto l’ex vicesindaco di Brindisi, Paola Baldassarre, dei centristi, che si dimise alcuni mesi dopo l’approvazione dell’atto, deponendo al processo a carico di Consales
Appalto a società Consales Ex vicesindaco depone e denuncia clima «ostile»
BRINDISI – La delibera di giunta con cui fu assegnato il servizio di rassegna stampa e call center del Comune alla società di comunicazione 'News Sas', azienda che fino al maggio 2012 era stata amministrata dall’attuale sindaco di Brindisi, Mimmo Consales (Pd), avvenne in un "clima ostile" e fu "una follia, disdicevole".  Lo ha detto l’ex vicesindaco di Brindisi, Paola Baldassarre, dei centristi, che si dimise alcuni mesi dopo l’approvazione dell’atto, deponendo al processo a carico di Consales (presente in aula) e di altre tre persone in corso dinanzi al tribunale di Brindisi.

Baldassarre ha aggiunto che dopo l’approvazione del provvedimento (nella primavera del 2012), "chiamai il segretario del partito e gli dissi che avevamo appena votato una delibera su una società del sindaco, per cui c'erano motivi di opportunità tali che ci facevano apparire tutti collusi". Oltre al primo cittadino di Brindisi, il processo è a carico di altre tre persone: l’ex suo socio storico di Consales, Sabino Porro, Alessio Vincitorio, giornalista pubblicista che rilevò le quote dell’azienda News dopo l’elezione di Consales, e Giuseppe Puzzovio, ex responsabile della sede di Brindisi di Equitalia. Le accuse contestate sono, a vario titolo, di abuso d’ufficio, truffa e concussione.

I pm inquirenti, Giuseppe De Nozza e Savina Toscani, hanno anche citato a deporre un investigatore della Digos sia sulla questione 'News", sia sui dettagli relativi alle ipotesi di concussione per il pagamento in contanti, con la presunta costrizione dei dipendenti Equitalia, di un debito personale del sindaco Consales.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400