Cerca

Minaccia il sindaco pregiudicato denunciato dalla Digos a Brindisi

BRINDISI – Ha inveito e urlato contro il sindaco di Brindisi chiedendone le 'dimissionì, un pregiudicato che è stato condotto in questura dalla Digos dopo aver dato in escandescenze davanti a palazzo Nervegna, una delle sedi del Comune. L’uomo è stato denunciato dal primo cittadino, Mimmo Consales, che ha chiesto l’intervento della polizia "per scoraggiare altri episodi dello stesso tipo". A quanto ricostruito dagli investigatori si tratta di un disoccupato che cercava però lavoro per un suo familiare
Minaccia il sindaco pregiudicato denunciato dalla Digos a Brindisi
BRINDISI – Ha inveito e urlato contro il sindaco di Brindisi chiedendone le 'dimissionì, un pregiudicato che è stato condotto in questura dalla Digos dopo aver dato in escandescenze davanti a palazzo Nervegna, una delle sedi del Comune. L’uomo è stato denunciato dal primo cittadino, Mimmo Consales, che ha chiesto l’intervento della polizia "per scoraggiare altri episodi dello stesso tipo". A quanto ricostruito dagli investigatori si tratta di un disoccupato che cercava però lavoro per un suo familiare e che avrebbe anche detto al sindaco di conoscere l’indirizzo della sua abitazione.

A Consales nel novembre scorso fu incendiata l’auto da un altro pregiudicato che cercava lavoro e che fu arrestato, sempre dalla Digos, un mese dopo i fatti per stalking e per danneggiamento seguito a incendio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400