Cerca

Artista di Oria approda a N.Y.

È stato invitato ad esporre trenta sue opere in una delle più importanti gallerie di New York. Un riconoscimento davvero importante per un giovane artista di Oria, Antonio Conte, che nel giro di qualche mese potrebbe coronare quello che - fino a poco tempo fa - poteva sembrare soltanto un sogno. Conte ha 46 anni e dipinge da quando era un ragazzino
Artista di Oria approda a N.Y.
È stato invitato ad esporre trenta sue opere in una delle più importanti gallerie di New York. Un riconoscimento davvero importante per un giovane artista di Oria, Antonio Conte, che nel giro di qualche mese potrebbe coronare quello che - fino a poco tempo fa - poteva sembrare soltanto un sogno. Conte ha 46 anni e dipinge da quando era un ragazzino. Nel corso degli anni ha avuto modo di affinare le tecniche pittoriche fino a raggiungere uno stile personale che lo ha presto inserito nel novero degli artisti pugliesi più promettenti. Vive e lavora a Oria in via Colle Iris 8. Per la sua formazione artistica non ha seguito corsi di pittura. Fin dall’adolescenza avverte l’esigenza di non poter soffocare il suo intimo desiderio di esprimere con i colori i suoi pensieri e le sue emozioni.

Le creazioni pittoriche di Antonio Conte scaturiscono da una sensibilità straordinariamente attratta dalle bellezze della natura, dal vibrare dei sentimenti, da valori umani. Ogni tramonto è uno stato d’animo, ogni tono di luce è un pensiero, come se l’artista “chiami” il pubblico a una riflessione, serena ma assolutamente profonda, sulla magnificenza infinita della natura. Ha allestito mostre collettive e personali nella città in cui risiede e nel Salento riscuotendo successo di critica e di pubblico.
«L’esperienza americana - spiega Conte - rappresenta una tappa molto importante per il mio percorso artistico ma anche sul piano umano. Mostrare le mie opere Oltreoceano è un’occasione davvero unica per confrontarmi con un panorama artistico decisamente diverso rispetto al nostro. Per la verità, in altre circostanze ero stato invitato sempre negli Usa. Ora, però, si sta concretizzando quello che ritengono il sogno di ogni artista: esporre all’estero e negli Stati Uniti in particolare le proprie opere».

A New York, il maestro Conte intende esporre le ultime opere della sua produzione. In particolare alcuni suggestivi tramonti in cui domina un rosso che suscita intense emozioni. «Non è escluso - conclude l’artista - che nel frattempo possa realizzare altri quadri che potrei portare con me in America ». Insomma, il sogno americano è a portata di mano per questo artista che si sta facendo spazio nel mondo dell’arte.
Sito web http://www.antonioconteart.it/. Pagina facebook: https://www.facebook.com/antonioconteart.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400