Giovedì 21 Giugno 2018 | 21:35

Ladri fanno razzia in macelleria Il titolare: basta chiudo

di ANTONIO PORTOLANO
BRINDISI - «Sono esasperato, dopo Natale chiudo». È l’amaro sfogo di Alessandro Stefano 32 anni, macellaio brindisino. Da poco più di un mese ha rilevato una storica macelleria del centro in via Santa Barbara. Nell’arco di poche settimane ha subito una rapina, un tentativo di furto e un furto riuscito. Qualcuno la notte tra venerdì e ieri ha ripulito il negozio di tutta la carne (nella foto la macelleria e la freccia indica il punto dello scasso)
Ladri fanno razzia in macelleria Il titolare: basta chiudo
di ANTONIO PORTOLANO

BRINDISI - «Sono esasperato, dopo Natale chiudo». È l’amaro sfogo di Alessandro Stefano 32 anni, macellaio brindisino. Da poco più di un mese ha rilevato una storica macelleria del centro in via Santa Barbara. Nell’arco di poche settimane ha subito una rapina, un tentativo di furto e un furto riuscito. Qualcuno la notte tra venerdì e ieri ha ripulito il negozio di tutta la carne che si trovava in macelleria. Il danno complessivo ammonta ad oltre 900 euro. A cui si aggiungono i 50 euro lasciati come fondo cassa nel registratore, gli infissi scardinati, la saracinesca tagliata e la vetrina sfondata. Chi ha agito nel cuore della notte lo ha fatto indisturbato dal lato che si trova lungo via San Giovanni al Sepolcro.

Il giovane commerciante è disperato, non ha più lacrime per piangere e sta perdendo la voglia di andare avanti dopo aver visto in un mese di tutto e di più. Solo 10 giorni prima c’era stato un altro tentativo di furto. Il 24 novembre scorso invece si era consumata una rapina giusto ad un mese esatto dall’inaugurazione dell’at t iv i t à aperta il 24 ottobre scorso. Alessandro Stefano lavora in macelleria da quando aveva 14 anni e finalmente era riuscito ad aprire un’attivita tutta sua.

Ieri mattina all’atto dell’apertura dei battenti l’ennesima doccia fredda e la sofferta intenzione di mollare. A tentare di dissuaderlo da questa decisione sono gli stessi commercianti di via Santa Barbara che hanno avviato una raccolta di firme su impulso del coordinatore cittadino di Fratelli D’Italia Roberto Quarta. «Una raccolta firme da consegnare al prefetto Nicola Prete per chiedere di intervenire con fermezza e di installare alcune telecamere lungo via Santa Barbara. Abbiamo visto come in molti casi - dice Quarta - la presenza delle telecamere oltre ad essere un efficace deterrente e riesce a dare una forte mano all'attività investigativa fino alla soluzione di tanti delitti (vedi il caso Consales)».

Oltre le richieste però, parte da subito un moto di solidarietà serio nei confronti del giovane commerciante danneggiato dall’ennesimo furto: «Un invito lo voglio fare ad Alessandro - prosegue Roberto Quarta -, non mollare non arrenderti, quel tuo piccolo sogno di avviare una propria attività non deve essere spento da questi squallidi episodi. Sii forte e vai avanti noi del vicinato siamo tutti con te!».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«No all’abbattimento degli alberi» Petizione dei cittadini al sindaco

«No all’abbattimento degli alberi»
Petizione dei cittadini al sindaco

 
Bloccato su un treno narcotrafficante nigeriano

Bloccato su un treno narcotrafficante nigeriano

 
raccolta rifiuti urbani

A Fasano tornano i cassonetti dell’immondizia

 
L'ex sindaco di Brindisi condannato a 4 anni e 4 mesi

L'ex sindaco di Brindisi condannato a 4 anni e 4 mesi

 
Troppi colombi in città arrivano i distributori automatici di «Ovistop»

Troppi colombi in città arrivano
i distributori automatici di «Ovistop»

 
Furti auto ed estorsioniarresti nel Brindisino

Furti auto ed estorsioni
arresti nel Brindisino

 
Polizia Locale scatenata in due ore ben 85 verbali

Polizia Locale scatenata
in due ore ben 85 verbali

 
Rissa tra parenti e tenta di uccidere il cognato

Rissa tra parenti e tenta di uccidere il cognato

 

MEDIAGALLERY

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

 
Economia TV
Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso