Cerca

Scommesse abusive sequestrati 12 centri

BRINDISI – Militari della guardia di finanza della compagnia di Fasano (Brindisi) hanno sottoposto a sequestro preventivo, in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Brindisi, a seguito di attività di indagine coordinata dalla procura di Brindisi, 12 centri scommesse in diversi comuni della provincia.
Scommesse abusive sequestrati 12 centri
BRINDISI – Militari della guardia di finanza della compagnia di Fasano (Brindisi) hanno sottoposto a sequestro preventivo, in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Brindisi, a seguito di attività di indagine coordinata dalla procura di Brindisi, 12 centri scommesse in diversi comuni della provincia.

Secondo quanto rilevato i centri, ritenuti abusivi, trasmettevano dati per conto di bookmaker esteri, in particolare dei maltesi PlanetWin 365 e BetuniQ e dell’austriaco GoldBet, senza le necessarie concessioni nazionali dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato. Non avendo quindi il permesso era loro precluso tra l’altro il rilascio, da parte del questore, dell’autorizzazione prevista dal testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.
E' stato ipotizzato il reato di esercizio abusivo dell’attività di gioco e scommesse, detti centri sono stati sequestrati preventivamente – su decreto del Tribunale di Brindisi – ed i relativi titolari deferiti all’Autorità Giudiziaria. I dati ed i documenti reperiti nel corso delle operazioni di sequestro, saranno utilizzati dai finanzieri anche per valutare eventuali violazioni fiscali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400