Cerca

Falda inquinata  a Torre Guaceto sette indagati

BRINDISI – Sette persone sono state di recente destinatarie di un avviso di conclusione delle indagini preliminari in una inchiesta per reati ambientali sullo sversamento di reflui provenienti dalle condotte fognarie nella falda, nel Brindisino, dove si trova l’area marina protetta in cui, in questi giorni, è entrato in funzione un impianto di depurazione che conduce nel Canale Reale, interno alla riserva di Torre Guaceto, acque reflue sanificate. Tra gli indagati – a quanto si è saputo – figurano dirigenti dell’Acquedotto pugliese
Molfetta, il depuratore va in avaria: i liquami sfociano a mare
Falda inquinata  a Torre Guaceto sette indagati
BRINDISI – Sette persone sono state di recente destinatarie di un avviso di conclusione delle indagini preliminari in una inchiesta per reati ambientali sullo sversamento di reflui provenienti dalle condotte fognarie nella falda, nel Brindisino, dove si trova l’area marina protetta in cui, in questi giorni, è entrato in funzione un impianto di depurazione che conduce nel Canale Reale, interno alla riserva di Torre Guaceto, acque reflue sanificate. Tra gli indagati – a quanto si è saputo – figurano dirigenti dell’Acquedotto pugliese.

L'inchiesta è del pm Antonio Costantini ed è correlata all’altro fascicolo da poco aperto che sui presunti sversamenti di liquami scuri, su cui sono stati eseguiti prelevi, avvenuti nei giorni scorsi proprio nello stesso canale. Due le informative sul tavolo del pm, una del Corpo forestale dello Stato e l’altra della Capitaneria di porto.

L'entrata in esercizio del depuratore che serve i comuni di Carovigno, San Vito dei Normanni e San Michele Salentino, che risale al 22 settembre scorso, era prevista proprio nel piano di ripristino ambientale della zona. Ulteriori approfondimenti investigativi sulla compatibilità dello scarico a Canale reale con quanto previsto dal testo unico ambientale, oltre che in rapporto all’ecosistema tutelato dall’istituzione della riserva, vengono svolti in questi giorni dalla capitaneria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400