Cerca

Lunedì 23 Aprile 2018 | 17:22

Sabotato il depuratore consortile di Carovigno

BRINDISI – Nel tardo pomeriggio di ieri il nuovo depuratore consortile di Carovigno (Brindisi) ha subito "un gravissimo sabotaggio ad opera di ignoti che hanno impedito al refluo trattato dall’impianto il regolare deflusso nella condotta premente dello scarico, chiudendo due saracinesche a monte e valle di un attraversamento ferroviario e tagliando la parte superiore della campana". Lo rende noto con un comunicato l'Acquedotto pugliese
Sabotato il depuratore consortile di Carovigno
BRINDISI – Nel tardo pomeriggio di ieri il nuovo depuratore consortile di Carovigno (Brindisi) ha subito "un gravissimo sabotaggio ad opera di ignoti che hanno impedito al refluo trattato dall’impianto il regolare deflusso nella condotta premente dello scarico, chiudendo due saracinesche a monte e valle di un attraversamento ferroviario e tagliando la parte superiore della campana". Lo rende noto con un comunicato l'Acquedotto pugliese specificando che "il tempestivo intervento dei tecnici di Aqp, che hanno operato ininterrottamente per tutta la notte, ha consentito il ripristino della funzionalità della condotta e scongiurato ben più gravi danni".

Si tratta dell’impianto sulla cui attivazione, con lo scarico provvisorio dei reflui nel Canale Reale, all’interno dell’oasi marina protetta di Torre Guaceto, è stato presentato un esposto in procura dal Consorzio di gestione dell’area marina protetta di Torre Guaceto e controlli sono stati fatti dal Corpo forestale dello Stato.

"Il nuovo depuratore consortile di Carovigno – prosegue Aqp -  che attualmente tratta i liquami provenienti da San Michele Salentino e San Vito dei Normanni, ma che servirà anche l'abitato di Carovigno al termine dei lavori al collettore ad opera del Comune è un presidio sanitario a tutela del territorio e della qualità di vita complessiva dell’area servita, con l'esclusivo compito di restituire al loro ciclo naturale e con modalità compatibili e rispettose dell’ambiente, le acque provenienti dalle abitazioni dei cittadini allacciate regolarmente alla pubblica fogna".

"Questo impianto, peraltro appena entrato in funzione e che garantisce ottimi standard qualitativi di funzionalità, ha permesso – conclude la nota Aqp – il superamento di criticità sotto il profilo ambientale atteso che l’area precedentemente era servita da due depuratori non conformi alla normativa vigente nazionale ed europea".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, imputato di stalking  colto da infarto in tribunale

Brindisi, imputato di stalking
colto da infarto in tribunale

 
La «Casa degli orti» abbandonata all’incuria

La «Casa degli orti»
abbandonata all’incuria

 
Amministrative al vetriolo Il Centrodestra va a pezzi

Amministrative al vetriolo
Il Centrodestra va a pezzi

 
Cremona batte Brindisi al PalaPentassuglia 72-99

Basket, Cremona
sbanca Brindisi 99-72

 
L'esperimento: un parco verdeper valorizzare il Canale Reale

L'esperimento: un parco verde
per valorizzare
il Canale Reale?

 
Cellino, armi e droga in casafinisce in cella un 33enne

Cellino, armi e droga in casa
finisce in cella un 33enne

 
Brindisi, ruba 12 quintali di ramedalla centrale Enel: catturato

Brindisi, ruba 12 quintali di rame
dalla centrale Enel: catturato

 
Ferrarese : «Nel Mezzogiorno  gli investitori temono di più  la burocrazia che la criminalità»

Ferrarese : «Nel Mezzogiorno
gli investitori temono di più
burocrazia che criminalità»

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
'It's a Boy!'

'It's a Boy!'

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Spettacolo TV
Gazebo, 16 brani per un tuffo nella italo disco

Gazebo, 16 brani per un tuffo nella italo disco

 
Italia TV
Anziano in coma dopo aggressione, il video delle telecamere di sorveglianza

Anziano in coma dopo aggressione, il video delle telecamere di sorveglianza

 
Economia TV
Cresce forbice sociale, a piu' poveri solo 1,8% redditi

Cresce forbice sociale, a piu' poveri solo 1,8% redditi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Calcio TV
Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin