Cerca

Brindisi, migliaia di scarpe contraffatte sequestrate al porto

BRINDISI – Due sequestri di numerose paia di scarpe sono stati fatti nel porto di Brindisi: nella prima operazione sono state scovate in un tir 4.504 paia di scarpe prodotte in Bulgaria ma con il marchio "Made in Italy"; nella seconda, in un altro autoarticolato sempre sbarcato al porto di Brindisi dalla Grecia, sono state trovate 744 paia di 'Nikè contraffatte. Tre in tutto le persone denunciate, inclusi due autisti bulgari dei mezzi
Brindisi, migliaia di scarpe contraffatte sequestrate al porto
BRINDISI – Due sequestri di numerose paia di scarpe sono stati fatti nel porto di Brindisi dai militari della Guardia di finanza in collaborazione con personale dell’ufficio delle dogane: nella prima operazione sono state scovate in un tir 4.504 paia di scarpe prodotte in Bulgaria ma con il marchio "Made in Italy". È stato accertato che erano state commissionate da una ditta di Brescia, il cui legale rappresentante è stato denunciato in stato di libertà.

L'azienda italiana aveva fornito il materiale, parte del quale, avanzato, è stato trovato all’interno del camion: si tratta di 12 rotoli di pellame, 11 scatole contenenti le forme delle calzature, alcuni clichè in metallo per la stampigliatura del marchio e dei numeri seriali. A quanto appurato dagli investigatori, le calzature erano destinate a una importante griffe italiana.

Nella seconda operazione, in un altro autoarticolato sempre sbarcato al porto di Brindisi dalla Grecia, sono state trovate 744 paia di 'Nikè contraffatte. Tre in tutto le persone denunciate, inclusi i due autisti bulgari dei mezzi.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400