Cerca

«Settembre e la scuola» Studenti di Brindisi avviano mercatino libri usati

BRINDISI - Da lunedì 1° settembre aprirà, come ogni anno, il mercatino del libro usato, a comunicarlo una nota dell'Unione degli Studenti di Brindisi che sottolinea come l'iniziativa serva a contrastare «il caro libri e le crescenti spese che le famiglie sono tenute a sostenere per corredo scolastico e libri di testo»
«Settembre e la scuola» Studenti di Brindisi avviano mercatino libri usati
BRINDISI - Da lunedì 1° settembre aprirà, come ogni anno, il mercatino del libro usato, a comunicarlo una nota dell'Unione degli Studenti di Brindisi che sottolinea come l'iniziativa serva a contrastare «il caro libri e le crescenti spese che le famiglie sono tenute a sostenere per corredo scolastico e libri di testo. Queste spese rappresentano infatti una delle principali barriere di libero accesso ai saperi e all'istruzione pubblica».

Secondo Federconsumatori si parla mediamente di 529,50 € per ogni ragazzo solo per i libri di testo, e la cifra si alza fino a 799€ se si considerano gli studenti del primo anno di scuola superiore. Sommando a queste le spese annue per il corredo scolastico possiamo arrivare alla altissima somma di 1305,50 € annui, cifre ricordiamo, spese per accedere ad un diritto fondamentale come l'istruzione.

Per contrastare questo fenomeno è organizzato anche quest'anno il mercatino del libro usato, in cui si potranno acquistare testi di scuole medie e superiori al 50% del prezzo di copertina.
Gli studenti di Brindisi invitano inoltre chiunque a portare i propri libri. Il mercatino è aperto ogni pomeriggio dal lunedì al venerdì dalle 17,00 alle 20,30, il mercoledì e il giovedì fino alle 19, in Via Porta Lecce 80.
Da quest'anno è attivo il sito online http://merk8.eigenlab.org/, database nazionale, dove si potrà trovare il libro richiesto più vicino e prenotarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400