Cerca

«Ti restituisco il cellulare se mi paghi un cornetto» denunciato un brindisino

TORRE SANTA SABINA – "Le restituisco il cellulare, se mi offre un cornetto". È di questo tenore la richiesta estorsiva per cui un ragazzo di anno è stato segnalato alla procura dei minori dai poliziotti del commissariato di Ostuni. Il ragazzo era in possesso di un telefonino di cui una settimana fa una donna aveva denunciato il furto in spiaggia, nella località marittima di Torre Santa Sabina
Perde lo smartphone e inventa una rapina per paura di una punizione
«Ti restituisco il cellulare se mi paghi un cornetto» denunciato un brindisino
TORRE SANTA SABINA (BRINDISI) – "Le restituisco il cellulare, se mi offre un cornetto". È di questo tenore la richiesta estorsiva per cui un ragazzo di anno è stato segnalato alla procura dei minori dai poliziotti del commissariato di Ostuni. Il ragazzo era in possesso di un telefonino di cui una settimana fa una donna aveva denunciato il furto in spiaggia, nella località marittima di Torre Santa Sabina.

Qualche giorno dopo la vittima era stata contattata da una persone che sosteneva di essere in possesso del cellulare ma di aver fatto delle riparazioni che andavano ripagate. La donna si era inizialmente rifiutata, poi si era detta disposta a trattare. Nel frattempo aveva informato gli agenti di quanto le era accaduto e che le avevano suggerito di fissare un appuntamento per la restituzione del telefono. L’incontro è avvenuto in bar in cui si erano appostati i poliziotti. Dinanzi alla determinazione della donna che chiedeva la restituzione gratuita del cellulare, il giovane ha ripiegato su un cornetto, ordinato e regolarmente pagato al barista. Malgrado l'atteggiamento rinunciatario, l’estorsore in erba è stato denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400