Cerca

Controlla biglietti sul bus aggredito da baby gang

BRINDISI - Un gruppo composto da circa sei ragazzi ha cercato di salire a bordo del mezzo della Stp dalla porta posteriore che però era chiusa proprio perchè erano in atto controlli sui biglietti. Il controllore ha chiesto a uno dei ragazzi l’esibizione del titolo di viaggio ma è stato picchiato
Controlla biglietti sul bus aggredito da baby gang
BRINDISI - Un controllore addetto alle verifiche su un pullman della linea urbana dell’Stp è stato aggredito da un gruppo di ragazzi a bordo di un mezzo che garantisce il collegamento tra la città di Brindisi e il mare. E' accaduto alle 14.30 di ieri, in via Mantegna, quartiere Sant'Elia, nel corso di una attività di controllo. L’autista – a quanto si è saputo – ha subito due pugni e una testata. E' ricoverato in ospedale per un trauma contusivo facciale con ferite lacero contuse al dorso del naso.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto un gruppo composto da circa sei ragazzi ha cercato di salire a bordo del mezzo dalla porta posteriore che però era chiusa proprio perchè erano in atto controlli sui biglietti. Il controllore ha chiesto a uno dei ragazzi l’esibizione del titolo di viaggio ma è stato picchiato. Poi, il gruppo è tornato a minacciare il dipendente qualora avesse denunciato l’accaduto. La direzione dell’Stp ha denunciato quanto successo alle forze dell’ordine. I vertici dell’azienda hanno espresso vicinanza al controllore e hanno deciso di intensificare le misure di sicurezza anche con l'utilizzo di guardie giurate abilitate ai controlli sugli autobus.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400