Cerca

Bruciato a Tuturano un campo di grano confiscato alla Scu La denuncia di Libera

TUTURANO  – Circa dieci ettari di terreno coltivato a grano dalla cooperativa sociale Libera Terra, dopo la confisca alla famiglia del boss della Scu Salvatore Buccarella, è bruciato nella serata di ieri per cause in corso di accertamento, non escluse quelle dolose. A giorni sarebbero iniziati i lavori di mietitura. Sull'episodio sono in corso indagini dei carabinieri
Bruciato a Tuturano un campo di grano confiscato alla Scu La denuncia di Libera
TUTURANO (BRINDISI)  – Circa dieci ettari di terreno coltivato a grano dalla cooperativa sociale Libera Terra, dopo la confisca alla famiglia del boss della Scu Salvatore Buccarella, è bruciato nella serata di ieri per cause in corso di accertamento, non escluse quelle dolose. A giorni sarebbero iniziati i lavori di mietitura. Sull'episodio sono in corso indagini dei carabinieri.

Il terreno è stato acquisito recentemente da Libera e fa parte di un patrimonio la cui confisca è divenuta definitiva lo scorso febbraio, ma che già precedentemente era stato affidato  alla coop Libera Terra. La masseria Buccarella, per gli investigatori, è stata a lungo quartier generale della Scu.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400