Cerca

Brindisi

Lancia pietre e spara
contro l'auto della Polizia

Alla vista dei poliziotti intervenuti per sedare una lite in famiglia ha prima lanciato pietre e poi sparato con un fucile a piombini contro la volante

Maltrattava la conviventedavanti ai due figli piccoliarrestato 24enne brasiliano

BRINDISI - Alla vista dei poliziotti intervenuti per sedare una lite in famiglia ha prima lanciato pietre e poi sparato con un fucile a piombini contro la volante senza colpire nessuno. Poi ha tentato la fuga e ha aggredito un agente brandendo un coltello: è stato arrestato Tullio Ammaturo, 25enne, di Brindisi, medicato in ospedale come il poliziotto che lo ha inseguito e che è rimasto contuso nella colluttazione. I fatti sono accaduti, in via Vienna, al rione Paradiso. Sul posto anche il questore di Brindisi, Roberto Gentile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400