Cerca

a brindisi

«Aggredita da un compagno»
studentessa in ospedale

ospedale perrino

BRINDISI - Una studentessa di 16 anni ha denunciato un compagno che dopo averle rivolto insulti e offese a sfondo sessuale le avrebbe anche sferrato un calcio a una gamba e un pugno all’addome in classe, durante un’ora di supplenza. La ragazzina si è recata dalla polizia in compagnia della madre, nel pomeriggio, dopo essere stata costretta a ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale Perrino di Brindisi. I fatti si sono verificati sabato mattina in un istituto tecnico a Brindisi.
Secondo quanto riferito dalla vittima nella querela, dall’inizio dell’anno scolastico un gruppetto di compagni l'avrebbe senza ragione ricoperta di insulti tentando in più occasioni di palpeggiarla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400