Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 23:40

tragedia sfiorata

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

ieri mattina sul lungomare

Ipovedente cade in marenel porto salvato dal suo cane

di Pierluigi Potì

Tragedia sfiorata ieri mattina sul lungomare Regina Margherita. Protagonista, suo malgrado, un ipovedente caduto nelle acque del porto e salvato in extremis dal suo cane e da due vigili urbani che si trovavano nelle immediate vicinanze nell’ambito del servizio di prevenzione e controllo legato all’arrivo della nave crociera. Tutto è accaduto nel breve volgere di pochi secondi.

L’uomo era intento a passeggiare lungo la banchina del porto interno assieme al suo fedelissimo cane-guida. Ad un certo punto, l’animale, attratto forse da qualcosa che si muoveva nell’acqua, si è diretto, scattando, verso l’estremità della banchina stessa e involontariamente ha trascinato il suo padrone, facendolo inciampare e cadere in mare.

Fortuna ha voluto che il cane sia riuscito con uno sforzo immane a rimanere sulla terraferma e che la sua imbragatura abbia tenuto a galla l’uomo, il quale, da par suo, non si è fatto prendere dal panico in attesa che qualcuno intervenisse a soccorrerlo. E così è stato: a poche decine di metri, infatti, erano presenti due agenti della Polizia Locale, in servizio sul lungomare nell’ambito di un’attività di prevenzione e contrasto all’abusivismo del commercio ambulante in vista dell’attracco della nave crociera. I due vigili, accortisi di quanto stava accadendo, si sono precipitati a soccorrere l’uomo: hanno, quindi, afferrato e tirato la corda dell’imbragatura del cane, trascinando il malcapitato verso la banchina per poi sollevarlo e metterlo in salvo. Infreddolito e impaurito, è stato poi riscaldato con indumenti di fortuna, sino a quando si è finalmente ripreso del tutto.

La spiacevole disavventura, dunque, ha avuto un lieto fine per l’individuo ipovedente, un po’ meno per uno dei due agenti intervenuti in soccorso: per tirare sulla terraferma l’uomo, infatti, il vigile si è piegato e il cellulare che aveva in tasca è caduto in mare, finendo nei fondali del porto.

Non è comunque la prima volta che qualcuno cade in acqua sul lungomare: qualche anno fa, stessa sorte capitò ad un diversamente abile e anche in quell’occasione il malcapitato ne uscì illeso, ma perse la sua sedia a rotelle, il cui meccanismo elettrico risultò irrimediabilmente danneggiato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 
Rapina a dipendente societàslot: 2 arresti nel Brindisino

Rapinatore cantante smascherato
grazie a un video su Youtube

 
Falso finanziere venderiviste e gadget: denunciato

Falso finanziere vende
riviste e gadget: denunciato

 
Agguato nella movidaferito 23enne a Brindisi

Agguato nella movida, ferito
23enne a Brindisi: interviene il prefetto

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Neutrini trasformisti aprono le porte alla nuova fisica

Neutrini trasformisti aprono le porte alla nuova fisica

 
Italia TV
Mattarella: impegno contro mafie sia costante

Mattarella: impegno contro mafie sia costante

 
Economia TV
EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Calcio TV
Buon compleanno "Belfast Boy"

Buon compleanno "Belfast Boy"

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta