Cerca

Venerdì 25 Maggio 2018 | 16:48

Giovedì il sopralluogo con Curcuruto, Borzillo e Pasqualone

L'esperimento: un parco verde
per valorizzare il Canale Reale?

L'idea di una associazione per salvare dal degrado il corso d'acqua in vista dei lavori di pulizia che partiranno dal prossimo 21 maggio

L'esperimento: un parco verdeper valorizzare il Canale Reale

Bonificare il Canale Reale (il fiume lungo 50 km che sfocia nella riserva naturale di Torre Guaceto) nel tratto da Villa Castelli a Latiano (operazione questa in fase di avvio con una spesa prevista di oltre 200 mila euro) e salvarlo poi dal degrado realizzando un piccolo parco verde attrezzato su un'area (tra la zona Pip e il centro abitato di Latiano) di proprietà della Asl dove un tempo sorgeva l'ex ospedale psichiatrico; area questa da anni abbandonata e messa in vendita dalla Regione Puglia.

L'idea lanciata dalla Associazione culturale «L'Isola che non c'è» di Latiano è piaciuta all'ex assessore regionale Anna Maria Curcuruto, ora consigliere delegato del presidente della Regione Michele Emiliano.

«L'Associazione, in vista dell’inaugurazione dei lavori di pulizia del Canale Reale - si legge sulla pagina Facebook de L'Isola che non c'è, la stessa che in questi mesi è stata protagonista di diverse iniziative pubbliche con gli otto Comuni interessati, la Regione Puglia e il Politecnico - ha organizzato, d’accordo con il Consigliere delegato del presidente Emiliano, Anna Maria Curcuruto, un sopralluogo per verificare la possibilità di realizzare, in un tratto a ridosso del Canale un piccolo parco attrezzato». 

«Si tratta - spiega l’associazione - di un esperimento di rigenerazione delle aree adiacenti il Canale, divenuto negli anni una vera e propria discarica e nello stesso tempo una occasione per rivitalizzare una bellissima area verde (l'ex ospedale psichiatrico «Villa Romatizza») da anni in stato di abbandono».

La proposta è stata accolta anche dal commissario straordinario dell’Arneo, Alfredo Borzillo, il quale si è detto disponibile a partecipare al sopralluogo e anche a verificare una eventuale ipotesi di contributo finanziario al progetto.

Si farà? «La notizia positiva - ha commentato Marisa Caroli, componente dell'Associazione - al momento è che l’ex assessore regionale, Curcuruto si è detta disponibile ad un sopralluogo per verificare la praticabilità di questo esperimento per il quale bisogna coinvolgere naturalmente anche l'Asl».

«Qualora ciò fosse realmente possibile e con un investimento di poche migliaia di euro - ha aggiunto la Curcuruto - bisognerebbe pensare anche alla gestione di quell'area verde».

Spesso accade infatti che gli enti locali inaugurano le opere pubbliche (palazzi e musei, n.d.r) senza avere preventivamente pensato a chi affidare la gestione per rendere fruibili quegli immobili; risultato: dopo la cerimonia con tanto di taglio del nastro alla presenza di illustri personalità pubbliche, quei beni restano poi chiusi. L'idea dunque di realizzare un parco verde a tema destinato ai cittadini (scolaresche e famiglie) dovrà innanzitutto prevedere il coinvolgimento delle istituzioni locali e delle associazioni. La scommessa è aperta.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lo scontro treno tir a Cisternino avvenne alle ore 13.30 del 24 settembre 2012

Scontro treno tir tra Ostuni Fasano: medaglia al ferroviere

 
tavolo di lavoro prefettura di Latiano

Il Canale Reale ad una svolta, Comuni pronti ad investire

 
Rapinatori seriali fermati a Brindisi, agivano a giorni alterni

Rapinatori seriali fermati a Brindisi, agivano a giorni alterni

 
cardellini catturati

Dal napoletano ad Oria per catturare i cardellini

 
Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
L'Adorazione dei Pastori di Gherardo delle Notti

L'Adorazione dei Pastori di Gherardo delle Notti

 
Mondo TV
Traffico di specie protette e' business anche in Europa

Traffico di specie protette e' business anche in Europa

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

Previsioni meteo per sabato, 26 maggio 2018

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Spettacolo TV
Quando la fuga diventa un'arte

Quando la fuga diventa un'arte

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde