Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 23:32

Operazione dei Carabinieri

Rapina in gioielleria a Venezia:
arrestati 4 brindisini

Il colpo fu messo a segno a ottobre: titolari e clienti furono sequestrati e chiusi in un retrobottega

Gioielleria Dolo rapina

La gioielleria assaltata (foto La Nuova)

Quattro arresti nel Brindisino nell'ambito delle indagini su una rapina in una gioielleria avvenuta il 13 ottobre scorso a Dolo, in provincia di Venezia. All'alba, i Carabinieri dei Comandi provinciali di Venezia e Brindisi, hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare emessi dal gip del tribunale di Venezia Roberta Marchiori, su richieste dal pm veneto, Giorgio Gava, nei confronti degli autori del colpo. In carcere , con l'accusa di rapina pluriaggravata in concorso e porto e detenzione illegale di arma da fuoco, sono finiti Francesco Andriola, 39 anni, Luciano Pagano, 34, Ugo Ugolini, 32 e Maurizio Cannalire, 57.

La rapina fu messa a segno nel pomeriggio con modalità abbastanza cruente: due malviventi, dopo essersi introdotti nella storica oreficeria/orologeria "Ciach", gestita dalla famiglia Canova, dopo essersi finti clienti, sotto la minaccia delle armi immobilizzarono con fascette di plastica la commessa e un'altra persona che era all'interno, chiudendole nel retrobottega. In questo frangente di tempo, si sarebbero impossessati di oggetti d'oro e preziosi, per un valore di 45mila euro, per poi fuggire.

Alla rapina hanno assistito due adolescenti che hanno dato l'allarme ai Carabinieri comunicando in tempo reale quanto stava accadendo e seguendo a distanza i malviventi per fornire la loro posizione durante la fuga. Una pattuglia di militari interveniva sul posto e un sottufficiale si lanciava all'inseguimento dei banditi a bordo di una bicicletta chiesta in prestito a un passante.

Il militare incontrava i due ragazzini-investigatori che gli fornivano indicazioni sull'auto, una Punto blu, che veniva intercettata poco dopo dal carabiniere il quale riusciva a rilevare una parte del numero di targa. Da lì, grazie a una minuziosa indagine e dalle dichiarazioni dei testimoni, si è risaliti all'identità dei quattro arrestati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 
Rapina a dipendente societàslot: 2 arresti nel Brindisino

Rapinatore cantante smascherato
grazie a un video su Youtube

 
Falso finanziere venderiviste e gadget: denunciato

Falso finanziere vende
riviste e gadget: denunciato

 
Agguato nella movidaferito 23enne a Brindisi

Agguato nella movida, ferito
23enne a Brindisi: interviene il prefetto

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Neutrini trasformisti aprono le porte alla nuova fisica

Neutrini trasformisti aprono le porte alla nuova fisica

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Mattarella: impegno contro mafie sia costante

Mattarella: impegno contro mafie sia costante

 
Economia TV
EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Calcio TV
Buon compleanno "Belfast Boy"

Buon compleanno "Belfast Boy"

 
Mondo TV
"Le nostre vite sono cambiate per sempre"

"Le nostre vite sono cambiate per sempre"

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta