Lunedì 16 Luglio 2018 | 21:54

Verso le amministrative

Barletta, l'alleanza civica
lascia a terra il Pd

Barletta, l'alleanza civicalascia a terra il Pd

BARLETTA - Il dado sembra tratto. A meno di clamorosi colpi di scena Partito democratico e alleati di centrosinistra dovrebbero presentarsi su fronti contrapposti alla scadenza prossima ventura delle elezioni comunali.
Né la riunione di segreteria del Partito democratico convocata in tutta fretta per ieri sera (ancora in corso al momento di scrivere, ndr) sarebbe risucita a bloccare quella che si sta profilando come una separazione annunciata.

All’appuntamento era stata richiesta anche la presenza del governatore Michele Emiliano e del segretario regionale Pd, Marco Lacarra. Ma non si sono visti né l’uno, né l’altro. Presente, invece, Nadia Tarsitano, componente della segreteria regionale, come pure i segretari provinciale (Pasquale Difazio) e cittadino (Nicola Defazio), il sindaco Pasquale Cascella, i consiglieri regionali Filippo Caracciolo e Ruggiero Mennea e la neosenatrice Assuntela Messina.

Il tema dominante: come reagire allo «smarcamento» di socialisti e alleati attorno al candidato sindaco Cosimo Cannito? Insistendo con la candidatura di Alesandro Scelzi, nonostante l’evaporazione delle primarie, o cercare un altro aspirante primo cittadino al quale affidare la corsa per la conquista di Palazzo di Città insieme agli alleati superstiti, in gran parte provenineti dal centrodestra?

Arduo dilemma. Al punto in cui sono arrivate le cose, pare che i contendenti abbiano superato il «punto di non ritorno». Proprio per rimarcare tale superamento, nel pomeriggio, i sostentitori della candidatura di Cannito avevano diffuso un documento congegnato così: «Le forze politiche Area Popolare, Buona Politica, Lealtà e Progresso, Cannito Sindaco, Barletta Attiva, Progetto Barletta, Insieme per Barletta, hanno costituito una coalizione esclusivamente civica capace di aggregare le migliori esperienze della comunità barlettana, individuando nel dott. Cosimo Cannito il candidato sindaco per le prossime elezioni amministrative della nostra città».

Tali formazioni (Pierpaolo Grimaldi per Area Popolare; Sabino Dicataldo per Buona Politica; Michele Lasala per Lealtà e Progresso; Andrea Salvemini per Cannito Sindaco; Ruggiero Marzocca per Barletta Attiva; Gennaro Calabrese per Progetto Barletta; Franco Pastore per Insieme per Barletta) «si impegnano a garantire una rinnovata visione della città che stimoli uno sviluppo sociale, economico e culturale in grado di far recuperare alla città il ruolo di riferimento della Provincia».
Ancora. «Le forze civiche convengono di individuare collegialmente altre realtà civiche che decideranno di unirsi con pari dignità alla coalizione, auspicando le più ampie convergenze su un progetto che pone al centro del Programma le nuove frontiere della Rigenerazione Urbana, dello Sviluppo Sostenibile e Culturale, dell’Inclusione Sociale da realizzare secondo criteri di legalità, efficienza e trasparenza amministrativa». [r.dal.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Stop alla xylella nasce Save the Olives

Stop alla xylella
nasce Save the Olives

 
Scontro treni in Puglia, al via udienza preliminare per 18

Scontro treni in Puglia, al via
udienza preliminare per 18
Emiliano: seguirò il processo

 
Trinitapoli, punto da uno sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

Trinitapoli, punto da sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

 
Fallisce il progetto Fidelis, sale la delusione dei tifosi

Fallisce il progetto Fidelis, sale la delusione dei tifosi

 
Da Tom Walker a Ermal Meta: la gran festa di «Battiti» stasera sbarca ad Andria

Da Tom Walker a Ermal Meta: la gran festa di «Battiti» sbarca ad Andria

 
Studio sulla chiesetta di Santa Margherita

Studio sulla chiesetta di Santa Margherita

 
Dramma dei «papà separati», la Caritas li accoglie in casa

Dramma dei «papà separati», la Caritas li accoglie in casa

 
Barletta, Caritas aprecasa per padri separati

Barletta, Caritas apre
casa per padri separati

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpi di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS