Sabato 21 Luglio 2018 | 05:58

molfetta

Caso del concessionario auto
si dimette l'assessore Germano

LUCREZIA D’AMBROSIO

MOLFETTA - L’assessore Carmela Germano, ha fatto un passo indietro. Ha presentato le dimissioni nel corso della mattinata di ieri. Alla base della decisione ci sono motivi legati alla sua sfera privata, e allo tsunami che ha travolto la sua famiglia col sequestro di beni a suo marito, titolare di una concessionaria di auto.

Ad ufficializzare la decisione assunta dall’ormai ex assessore alle pari opportunità e alle politiche giovanili è stato il sindaco, Tommaso Minervini, con una nota. Con la quale «ringrazia Carmela Germano per la correttezza istituzionale dimostrata». «Mi riservo ogni commento - aveva detto a poche ore dallo tsunami che aveva travolto la famiglia dell’assessore - solo dopo aver parlato con Carmela Germano, che ha sempre lavorato bene. Va comunque considerato il fatto che - aveva aggiunto - le responsabilità sono dei singoli». Nei fatti però il sindaco, nella mattinata di ieri, ha solo dovuto prendere atto delle dimissioni.

Cosa accadrà ora nell’esecutivo comunale non è ancora chiaro. E’ probabile che il sindaco tenga per sé le deleghe dell’ex assessore almeno fino a quando non ne avrà nominato un altro. Sempre che decida di nominarne un altro. Resta poi da capire quale criterio sarà utilizzato per individuare il successore di Carmela Germano in quota alla lista civica Molfetta per la Puglia il cui coordinatore, da qualche tempo, ha preso le distanze dall’amministrazione.

In ogni caso, secondo i bene informati, la consultazione politica, che coinvolgerà tutti i partner del progetto civico che ha portato all’elezione di Tommaso Minervini, (La Molfetta in più, Insieme per la Città, Molfetta Futura, Officine Molfetta, Molfetta per la Puglia, Progetto Molfetta, Si può fare e Pd), sarà avviata dal sindaco solo tra qualche giorno e, con ogni probabilità, per qualche settimana il posto in giunta rimarrà vacante. Nel frattempo c’è chi ipotizza scenari complessi, chi auspica l’inizio di una crisi politica e intravede equilibri traballanti.

Per Bepi Maralfa, fondatore di Area Pubblica che già dalla tarda mattinata di martedì aveva chiesto «segnali forti, istituzionali e rispettosi dell’etica», le dimissioni dell’assessore Carmela Germano rappresentano «un atto di responsabilità dovuto non tanto per essere la coniuge di una persona (Michele Carrara, ndr) sottoposta a misura di prevenzione quanto per i dubbi di cui la grave vicenda giudiziaria è foriera per tutta la comunità molfettese».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Casa occupata abusivamente anziano «sfrattato» da un mese

Casa occupata abusivamente
anziano «sfrattato» da un mese

 
Andria, versa benzina  su assistente sociale fermata una donna

I revisori dei conti
diffidano il Comune

 
Anziano ucciso a coltellate in casa a Barletta. Il figlio portato in caserma

Barletta, anziano ucciso a coltellate in casa: arrestato il figlio 45enne

 
Parcheggiatori abusivi tra illegalità e minacce

Parcheggiatori abusivi
tra illegalità e minacce

 
Spara a ex datore lavoroarrestato pescatore 40enne

Trani, spara a ex datore lavoro arrestato pescatore 40enne

 
Festa patronale crisi di donazioni

Festa patronale
crisi di donazioni

 
Sbarre abbassate e disagi cittadini stufi di attendere

Sbarre abbassate e disagi
cittadini stufi di attendere

 
Stop alla xylella nasce Save the Olives

Stop alla xylella
nasce Save the Olives

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS