Mercoledì 20 Giugno 2018 | 01:17

Sport

Mezza maratona Mennea
la corsa dei tremila a Barletta

Sul podio più alto Pasquale Rutigliano e Ilaria Covelli

Mezza maratona Mennea la corsa dei tremila a Barletta

di Giuseppe Dimiccoli

BARLETTA - Una giornata di sport vera e tonificante. Come il vento e il freddo che ha accompagnato i circa 3mila partecipanti che hanno voluto onorare con sudore e sorrisi la «Pietro Mennea Half Marathon», gara podistica organizzata dalla «Asd Barletta Sportiva» targata 2018.

Tutti hanno corso i 21,097 chilometri indossando una canotta emozionante. La «copia» di quella indossata da Pietro Mennea il 28 luglio 1980, quando a Mosca vinse la medaglia d'oro nei 200 metri delle Olimpiadi. Sul retro la scritta «La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni». Un gran successo a Barletta questa seconda edizione che ha convinto tutti e permesso di correre in lungo e in largo nella città che diede i natali proprio a «Pietro lo Zar». Perfetto il lavoro svolto dai vigili urbani, dal Vespa club, dai tanti volontari e dai sanitari coordinati dal dottor Vito Sardaro con il prezioso ausilio della collega Giovanna Villani e dell’infermiera dottoressa Valentina Di Pierro.

Encomiabile l’impegno dell’Avser e dell’Oer e della Croce Rossa. Ben undici gli interventi

Sul gradino più alto del podio, posizionato nei giardini del castello, Pasquale Rutigliano (Asd Olimpiaeur Camp) con il tempo di un’ora, 12 minuti e 7 secondi. Alle sue spalle di Rutigliano, già primo nell’edizione 2017, Alberico Di Cecco (Asd Vini Fantini) con un’ora tredici minuti e quaranta secondi. Al terzo posto Emanuele Coroneo (La Mandra Calimera) con il tempo di un’ora quattordici minuti e 45 secondi.

In ambito femminile sul podio più alto Ilaria Covelli (Polisportiva Molise Campobasso), che ha fermato il cronometro in un’ora, 26 minuti e 48 secondi. Medaglia d’argento a Lorella Buzzelli della Asd Pietro Mennea un’ora 31 minuti e 34 secondi. Raffaella Filannino della Atletica Disfida Barletta ha concluso, piazzandosi al terzo posto, in un’ora trentuno minuti e 36 secondi. Bello ammirare numerosi numerosi ragazzi rifugiati impegnati in questa corsa dai tanti significati. Il colpo d’occhio della partenza alle 9 dal Castello Svevo meraviglioso. Al pari del passaggio al suo interno. Unici gli sbandieratori e chi suonava i tamburi. Emozionanti le medaglie con la faccia di Pietro che finiranno nelle case dei tanti atleti giunti dal tutta Italia. Nel pacco gara anche una cartolina dell’Avis di Barletta con uno specifico invito a donare sangue. Impeccabili i giudici di gara. Da imitare gli spingitori che con il loro progetto “Con le ali... fino al traguardo” hanno realizzato il sogno di Tommaso e Spiry di vivere una giornata all’insegna dello sport.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Degrado sulla costa a Cala Pantano aperto un fascicolo d’inchiesta

Degrado sulla costa a Cala Pantano
aperto un fascicolo d’inchiesta

 
«Giorgino inciampa proprio sui dehors»

«Giorgino inciampa
proprio sui dehors»

 
Cittadino romeno ucciso con coltellata per strada

Cittadino romeno ucciso
con coltellata per strada
Confessa connazionale fermato

 
Andria, sindaco azzera la giunta con post su Fb: «Più vigore»

Andria, sindaco azzera la giunta con post su Fb: «Serve più vigore»

 
ricci di mare

Da Trani a Carrara per pescare di frodo i ricci

 
Barletta, il primo giornodi lavoro del nuovo sindaco

Barletta, il primo giorno
di lavoro del nuovo sindaco

 
Andria, si ormpe il gancio: 24enne muore nell'auto trainata

Andria, si rompe il gancio: 24enne muore nell'auto trainata

 

MEDIAGALLERY

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Casa abusiva abbattuta a Carmagnola

Casa abusiva abbattuta a Carmagnola

 
Calcio TV
Heysel, le storie di due superstiti Ferlat e Paradiso

Heysel, le storie di due superstiti Ferlat e Paradiso

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Domenica la Turchia al voto, Erdogan cerca lo sprint

Domenica la Turchia al voto, Erdogan cerca lo sprint

 
Economia TV
'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

 
Spettacolo TV
La scoperta interiore di Martino

La scoperta interiore di Martino