Cerca

Mercoledì 23 Maggio 2018 | 18:49

a trani

Cimitero comunale
verso l'ampliamento

Per superare l'emergenza. L'intervento sarà realizzato con un progetto di finanza agevolata

cimitero di Trani

di NICO AURORA

TRANI - Dopo un’attesa di quasi dieci anni, il civico cimitero si prepara all’invocato ampliamento grazie alla finanza di progetto approvata a suo tempo, nel 2009, dalla giunta comunale, e successivamente, quale atto di indirizzo dal consiglio comunale l’anno successivo.

Ebbene, nella seduta dell’assemblea elettiva in programma oggi, mercoledì 17 gennaio, alle 16, a palazzo Palmieri (con seconda convocazione venerdì prossimo, alla stessa ora), il primo punto all’ordine del giorno sarà appunto il project financing per ampliamento e gestione del civico cimitero. L’assemblea è chiamata ad approvare il progetto preliminare proposto dal soggetto promotore, vale a dire il raggruppamento temporaneo di imprese formato dalla Edilizia Antonio Musicco, di Trani, capofila, ed Electra Sannio, di Benevento, in variante al piano regolatore cimiteriale.

Il progetto prevede un investimento di quasi 26 milioni di euro, secondo il progetto preliminare redatto dal soggetto promotore, cui spetterà il compito di costruire i nuovi corpi di fabbrica e loculi gestendone poi vendita e manutenzione secondo criteri tutti accuratamente fissati nella delibera e suoi allegati.

L’altro provvedimento particolarmente qualificante della seduta di domani sera è l’approvazione di una rete di delibere tutte riconducibili ad un argomento unico, vale a dire il nuovo Piano del commercio: documento strategico del commercio; disposizioni e nuove norme per l’insediamento delle attività produttive e commerciali nell’ambito del centro storico; indirizzi e criteri per l’insediamento delle medie strutture di vendita e strutture di interesse locale; regolamento comunale per il commercio su aree pubbliche; costituzione dell’associazione del Distretto urbano del commercio. L’iniziativa si affianca al recente regolamento sui dehors, la cui attuazione sembra legata, almeno in parte, a quella dei provvedimenti appena menzionati.

Infine, quattro debiti fuori bilancio per sentenze del giudice di pace con riferimento a sinistra stradali o altri contenziosi. Questa volta la notizia è l’importo quasi irrisorio di ciascun provvedimento: infatti, il totale delle somme da pagare ammonta ad appena 1.200 euro, segno non soltanto del fatto che si sta arrivando ad uno snellimento della massa del contenzioso, ma anche ad azioni tali da approdare subito alla definizione dei risarcimenti, laddove dovuti, per evitare che maturino ulteriori interessi e conseguenti spese in danno della collettività.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Travolto da auto a Canosaresta a terra per 29 minuti

Travolto da auto a Canosa, resta a terra per 29 minuti 

 
Barletta, spaccio di cocainain manette tre persone

Barletta, spaccio di cocaina
in manette tre persone

 
Per lo sviluppo sostenibile dell'area Bat, accordo Confindustria-sindacati

Per lo sviluppo sostenibile dell'area Bat, accordo Confindustria-sindacati

 
Al Bano ad Andria

Andria, Al Bano in concerto festeggia il suo compleanno «senza sbarre»

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Calcio TV
Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Spettacolo TV
L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

 
Italia TV
Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta