Martedì 21 Agosto 2018 | 10:22

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

associazione ad andria

I «paladini» del sorriso
curano con il buonumore

I clowndottori dal 2013 si recano nelle pediatrie degli ospedali

clown dottori

di MARILENA PASTORE

ANDRIA - Se non fosse stato per il loro impegno silenzioso, continuo, convinto e convincente, della clownterapia qui in Puglia nella Bat in particolare sarebbe ai più sconosciuta e la Puglia non si sarebbe dotata di una legge regionale ad hoc.

Eppure, un tassello alla volta i volontari clowndottori con estrema tenacia ci hanno creduto fino in fondo e sono andati avanti, investendo in formazione e conoscenza, divulgando anche il proprio messaggio positivo: alleviare le sofferenze dei più piccoli. L’associazione «In Compagnia del Sorriso» nasceva ad Andria nel 2011: a farne parte circa una trentina di clowndottori che si recano sistematicamente da giugno 2013 con due turni settimanali nelle pediatrie degli ospedali di Andria, Barletta e Bisceglie. Un’associazione senza scopo di lucro, la cui attività trova ragione e ispirazione nella «terapia del sorriso», una disciplina che, pur se di recente acquisizione, gode ormai di riconosciuti crediti scientifici e in virtù dei risultati raggiunti è oggetto di una costante e progressiva diffusione. La sua principale finalità è quella di umanizzare la degenza nei reparti ospedalieri, con primaria attenzione ai bambini.

«Il nostro principale obiettivo – spiega Alessandra Luzzi, clowndottore che cura le relazioni esterne della onlus - è agevolare le terapie, rendendole più efficaci mediante l’intervento mirato di professionisti del sorriso appositamente selezionati e formati (dopo un corso durato circa 7 mesi) a ridurre lo stress da paura e da sofferenza, a circoscrivere il dolore e a limitare il fabbisogno di farmaci, affiancandosi con metodologie sperimentate allo staff medico e infermieristico,rendendo la degenza ospedaliera più sopportabile e a misura di bambino, contribuendo così significativamente al traguardo della guarigione».

«Migliorando la qualità della vita del bambino – spiega il presidente dell’associazione Dino Leonetti - migliora di conseguenza quella di tutta la comunità. A seconda dell’ampiezza dell’ospedale e del reparto la Compagnia del Sorriso lavora sia con il singolo bambino (rapporto faccia a faccia), sia con diversi bambini riuniti all’interno della stanza di pediatria dell’ospedale, ricorrendo a tecniche e a un repertorio mirati, tenendo nel dovuto conto sia il luogo dove si sta operando che le differenti condizioni di ogni singolo bambino, mai tralasciando di occuparsi sia delle famiglie dei pazienti che dello staff ospedaliero. Favorire il buonumore nel paziente e nella corsia è il primo passo verso la guarigione». Fondamentale, però, la formazione specifica e l’adesione alla federazione nazionale clownterapia, che significa diffidare da chi specula sul dolore altrui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria, Ufficio Prevenzione ancora per metà inagibile

Andria, Ufficio Prevenzione ancora per metà inagibile

 
Barletta

Barletta, lotta contro il tempo per recuperare un farmaco salvavita

 
Il «tira e molla» sulla crisi: si fa strada l'ipotesi Losappio

Il «tira e molla» sulla crisi: si fa strada l'ipotesi Losappio

 
Fermato per controllo, scaglia bici contro la volanteArrestato con droga negli slip e nel garage

Spacciatore scaglia bici contro Volante ; aveva droga negli slip

 
Anziano vaga sui binari mentre sta arrivando il treno: salvato in extremis

Anziano vaga sui binari mentre arriva il treno: salvato in extremis

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Scende in strada e spara in aria con una pistola clandestina: arrestato

Scende in strada e spara in aria con pistola modificata: arrestato

 
Trani, quel viadotto sulla 16 bische va in malora: nessuno fa nulla

Trani, quel viadotto sulla 16 bis che va in malora: nessuno fa nulla

 

GDM.TV

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 

PHOTONEWS