Cerca

Mercoledì 23 Maggio 2018 | 18:49

barletta

Piovono pietre
e il traffico va in tilt

Chiuso per ventiquattro ore il sottovia in via Alvisi

 Piovono pietre e il traffico va in tilt

di Giuseppe Dimiccoli

BARLETTA - Ventiquattrore di blocco. Barletta «strozzata» dal e nel traffico. Certo non è una novità per la «Città della Disfida» ma quanto accaduto dalle 18 di martedì 9 alle 18 di ieri sarà qualcosa che non si dimenticherà facilmente. Il perchè? Presto scritto: la caduta dei calcinacci dal sottovia Alvisi ha comportato la chiusura dello stesso per lavori di messa in sicurezza.

Tutto questo ha letteralmente mandato in tilt la città. Non vi è stata strada che non abbia risentito di tutto questo. A tutto questo è doveroso aggiungere il giornaliero calvario del tempo sprecato ai passaggi a livello di via Milano e via Andria (ma quando inizieranno i lavori?). Per tutta la giornata di ieri, tra l’altro con una abbondante pioggia che per certo non ha affatto facilitato il tutto, operai di Rete Ferroviaria Italiana hanno lavorato per mettere in sicurezza il sottovia. Ma per quale motivo si è giunti ad una situazione del genere? Era proprio impossibile programmare la manutenzione con un crono programma diverso? Come mai così tanti interventi in poche ore?

Da Rfi, in una nota stampa, hanno fatto sapere che: «Il sottovia è rimato chiuso per interventi di manutenzione in seguito alla caduta di pezzi di intonaco, avvenuta nella serata di martedì. Gli interventi non riguardano elementi strutturali del sottopasso ma solo parti accessorie. Ulteriori interventi di manutenzione, d'intesa con il Comune di Barletta, avverranno nelle prossime tre settimane nella fascia notturna compresa tra le 22 le 6. L’ultimo intervento è stato effettuato a luglio 2017 e nelle prossime settimane verranno eseguiti interventi nel sottovia al rivestimento della volta».

In serata da Palazzo di Città è giunta la seguente nota: «Le verifiche effettuate dall’Ufficio tecnico di Rete Ferroviaria Italiana hanno consentito di ripristinare la viabilità diurna nel sottovia Alvisi. A conclusione degli interventi di emergenza e di messa in sicurezza resisi necessari a seguito della caduta di alcune parti di intonaco e calcestruzzo dalla struttura, con una ordinanza è stata disposta la ripresa del transito nelle modalità consentite dagli ulteriori lavori per il completo ripristino dell’opera. L’ufficio tecnico di Rete Ferroviaria Italiana ha, infatti, comunicato al Comune di Barletta che si rendono necessari particolari interventi, che saranno però eseguiti esclusivamente nelle ore notturne (tra le 22 e le 6), per circa venti giorni». E poi: «Il sindaco ha chiesto ai responsabili di Rete Ferroviaria Italiana di accelerare e organizzare i nuovi interventi di manutenzione straordinaria con modalità tali da contenere le difficoltà nel traffico veicolare e pedonale. Nel rinnovare le scuse con la cittadinanza per i disagi che ne conseguono, l’Amministrazione ribadisce l’invito ad attenersi alle indicazioni segnalate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Travolto da auto a Canosaresta a terra per 29 minuti

Travolto da auto a Canosa, resta a terra per 29 minuti 

 
Barletta, spaccio di cocainain manette tre persone

Barletta, spaccio di cocaina
in manette tre persone

 
Per lo sviluppo sostenibile dell'area Bat, accordo Confindustria-sindacati

Per lo sviluppo sostenibile dell'area Bat, accordo Confindustria-sindacati

 
Al Bano ad Andria

Andria, Al Bano in concerto festeggia il suo compleanno «senza sbarre»

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Calcio TV
Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Spettacolo TV
L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

 
Italia TV
Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta