Martedì 14 Agosto 2018 | 19:17

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Vicino a una scuola

Bisceglie, catturati dai Cc
due baby incendiari

I due minorenne avrebbero fatto esplodere un grosso petardo: le fiamme hanno distrutto il quadro dell'impianto del gas

Bisceglie, catturati dai Ccdue baby incendiari

BISCEGLIE - Una forte esplosione, poi le fiamme ed ovunque una insopportabile puzza di gas. All’imbrunire di ieri, nel borgo antico di Bisceglie, si sono vissuti momenti di panico e disagi tra i residenti. Poco dopo si sono susseguiti i suoni delle sirene dei vigili del fuoco, dei carabinieri e della polizia municipale.

Si è verificato, infatti, un incendio doloso che ha completamente distrutto il «quadro» dell’impianto di gas metano, la nicchia di pietra ed annerito parzialmente la facciata dell’immobile comunale adibito a scuola dell’infanzia e primaria «Dino Abbascià», restaurato un paio di anni fa. All’origine dell’incendio, che per fortuna è stato domato prima che le fiamme si propagassero alle nuove suppellettili, è stata l’accensione di un petardo di notevole potenza esplosiva.

Una bravata che avrebbe potuto generare danni più gravi e che, dopo indagini lampo, ha visto il fermo di due ragazzi minorenni operato dai carabinieri e condotti presso la Tenenza per essere interrogati. Sul posto è giunto anche il sindaco Fata con l’assessore alle manutenzioni Ruggieri per verificare quali lavori di ripristino degli impianti occorrono per consentire la normale ripresa delle lezioni, come previsto da lunedì 8 gennaio. «Agli autori di questa azione illegale gli è andata bene, potevano rimetterci la pelle – commenta il sindaco Fata – l’amministrazione comunale ha diffuso appelli a non sparare i “botti” ed è stata emessa un’ordinanza apposita di divieti, mentre le forze dell’ordine, che ringrazio, hanno sequestrato in questi giorni circa 50 chili di “bombe” pericolose».

Invece ci sono volute parecchie ore di lavoro per i tecnici dell’Italgas per sigillare le falle nelle tubazioni di gas metano e per i tecnici dell’Enel per sostituire i cavi elettrici liquefatti dalle fiamme. [Luca De Ceglia]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 
Barletta, ecco chi è il regista della crisiMennea (Pd) accusa il dem Caracciolo

Barletta, ecco chi è il regista della crisi. Mennea (Pd) accusa il dem Caracciolo

 
Tenta di sfondare la porta di casa della ex con un'ascia: arrestato

Tenta di sfondare la porta di casa della ex con un'ascia: arrestato

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS