Cerca

Lunedì 21 Maggio 2018 | 18:57

autorizzazioni

Andria, manca il regolamento
rischio smontaggio per i dehors

La denuncia arriva da Savino Montaruli (Unimpresa Bat)

Andria, manca il regolamento rischio smontaggio per i dehors

MARILENA PASTORE

ANDRIA - Smantellare o no? Il dilemma incombe sui numerosi pubblici esercenti che hanno investito ad Andria nell’allestimento dei cosiddetti dehors, le strutture esterne ai locali. Il comune di Andria, ad oggi, non ha ancora approvato il regolamento concordato con la soprintendenza di Foggia. Una situazione di enorme incertezza per tutte le attività presenti da piazza Catuma a Corso Cavour passando per Porta Castello. «Qualora il comune non approvi con la massima urgenza entro qualche giorno il regolamento comunale, tutti i dehors delle aree d’ambito interessate, quindi quelle più centrali della città, dovranno provvedere allo smantellamento immediato delle strutture e dovranno adeguarsi da subito a quanto prescritto dalla soprintendenza, chiedendo una nuova autorizzazione ad essa direttamente, con tutte le conseguenze del caso, anche in merito alla tempistica di rilascio».

Di questo è convinto il responsabile di Unimpresa Bat Savino Montaruli che aggiunge: «Questo sarebbe un danno economico e d’immagine gravissimo ed insopportabile. Al contrario, in caso di approvazione del regolamento, sarà data la possibilità di usufruire del rinnovo delle attuali autorizzazioni per un altro anno salvo l’obbligo, nel corso del 2018, di predisporre i nuovi progetti per gli allestimenti che dovranno essere sostitutivi di quelli esistenti.

Una confusione enorme che ancora una volta si riversa su chi ha voluto investire in questa città ma che vede sempre più a rischio le proprie attività lavorative. Come Unibat torniamo a chiedere all’amministrazione comunale e agli uffici competenti interventi immediati e celeri che evitino il peggio. In caso di assenza di tali interventi non escludiamo formali richieste di intervento da parte delle competenti autorità al fine di accertarne responsabilità per quanto potrebbe derivarne. Da parte nostra c’è la massima disponibilità purché si arrivi a soluzione di un problema che anche nelle altre città non è stato risolto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Per lo sviluppo sostenibile dell'area Bat, accordo Confindustria-sindacati

Per lo sviluppo sostenibile dell'area Bat, accordo Confindustria-sindacati

 
Al Bano ad Andria

Andria, Al Bano in concerto festeggia il suo compleanno «senza sbarre»

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Bisceglie, 65enne muoretravolto dal treno: forse suicidio

Bisceglie, 65enne muore
travolto dal treno: forse suicidio

 
Trani, torna a scuola bimbonon in regola con i vaccini

Trani, torna a scuola bimbo
non in regola con i vaccini

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 
Bambini non vaccinati tornano a scuola: hanno prenotato

Bambini non vaccinati tornano a scuola: hanno prenotato

 
Un matrimonio «nato» sul campo

Un matrimonio «nato» sul campo

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
In partenza satellite cinese verso lato 'oscuro' Luna

In partenza satellite cinese verso lato 'oscuro' Luna

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Italia TV
Brunello Cucinelli finanziera' il restauro del teatro di Norcia

Brunello Cucinelli finanziera' il restauro del teatro di Norcia

 
Economia TV
Tregua sui dazi Usa-Cina, scoppia la 'pax commerciale'

Tregua sui dazi Usa-Cina, scoppia la 'pax commerciale'

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

 
Spettacolo TV
Vasco: riparto dal non stop live, come Dylan

Vasco: riparto dal non stop live, come Dylan

 
Calcio TV
L'Inter batte la Lazio e va in Champions

L'Inter batte la Lazio e va in Champions