Cerca

Domenica 27 Maggio 2018 | 23:39

richiesta inascoltata

«Casa di riposo chiusa?
Tutta colpa del Comune»

Trani, parla il commissario della struttura «per i meno abbienti»

casa di riposo a trani

LUCIA DE MARI

TRANI - «L’amministrazione comunale di Trani non mi mette nelle condizioni di riaprire la Casa di Riposo per i meno abbienti..»: Salvatore Zingarelli (per tutti Mario), architetto e soprattutto commissario straordinario della Asp “Vittorio Emanuele II” (per quasi tutti “ai Cappuccini”), posta i suoi auguri social seduto sullo scheletro di un letto abbandonato, in una stanza abbandonata di una struttura abbandonata a se stessa e all’incuria dell’uomo e del tempo.

Eppure Zingarelli aveva chiesto al Comune di poter aver quella struttura in comodato d’uso per 50 anni, non per trascorrevi le vacanze con gli amici ma per poterla candidare a progetti e finanziamenti per ristrutturazioni, insomma realizzarci qualcosa di duraturo, per gli anziani, gli indigenti, i meno abbienti appunto. Del quartiere, della città. Della comunità.

Ma dal Comune, affaccendati giustamente a cedere altri bene ad altre istituzioni, non hanno ancora dato seguito a questa richiesta. Incassando anche le proteste del consigliere regionale (ed ex assessore regionale all’ambiente) Domenico Santorsola (per tutti Mimmo). Che qualche giorno fa ha così tonato: “Poiché in una società civile tutti hanno le stesse opportunità, gli indigenti e gli anziani sono come i magistrati e gli avvocati. Allora perché il Comune di Trani su Palazzo Carcano, ex convento degli agostiniani e Vittorio Emanuele II, usa due pesi e due misure?”

E ancora, in particolare a proposito della Asp Vittorio Emanuele II: “Un progetto presentato dal commissario straordinario potrebbe far accedere la struttura a dei fondi regionali che promuoverebbero l’immobile, fornendo servizi ad anziani e meno abbienti. Ma è necessario che il Comune dia alla Asp un uso perpetuo e una concessione prolungata dell’immobile. Anche in questo caso, l’Ente non ha risposto alle sollecitazioni”.

Qual era, e qual è ancora il progetto per l’Asp Vittorio Emanuele II, Zingarelli l’aveva spiegato più di un mese fa in una conferenza stampa sottolineando appunto questo: “Ho reiterato la richiesta di concessione perpetua al Sindaco, in modo da poter accedere ai contributi regionali per la ristrutturazione e adeguamento dell'immobile – spiega - inoltre ho aderito al progetto di Lega Ambiente per il recupero dell'agrumeto esistente ai Cappuccini e, nel terreno adiacente (circa 3.000 mq.) penso alla realizzazione di un orto sociale, gestito (gratuitamente) da una organizzazione dedita agli emigrati e al Centro di Salute Mentale, il tutto aperto al quartiere e alla sua gente. Quando questo orto produrrà, i prodotti saranno utilizzati dalla Scuola Alberghiera di Trani per fornire pranzi ai meno abbienti”.

Ma ancora oggi dal Comune non arrivano risposte che possano far intravedere una luce all’orizzonte per questo progetto, meravigliosa idea di realizzare “due centri diurni in quell’immobile, capaci di ospitare complessivamente 60 persone, mentre adesso è totalmente chiusa (da oltre tre anni) e versa in una condizione di totale inagibilità”. Non solo: nel tempo ha accumulato anche dei debiti.

Zingarelli ha la “faccina triste”. Ma piena di speranza: “Mi auguro per il prossimo Natale (2018) di fare un post, dove, sorridendo, auguro buone feste in una struttura funzionante!!! Con anziani e con persone di buona volontà. Auguri di buone feste a tutti i cittadini di Trani e a tutto il Consiglio Comunale. Scusate se non sorrido”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

fortuna, dea bendata

Il lavoro a Trani è una botta di fortuna da ottenere con un sorteggio

 
I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

 
chiesa dei templari a Trani

A Trani riapre «Ognissanti» la chiesa dei Templari

 
barletta

A Barletta gettano bici sulle auto dal sottovia, tragedia sfiorata l’altra sera

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 

MEDIAGALLERY

Bari, la Festa della Madonnina di Poggiofranco

Bari, la Festa della Madonnina di Poggiofranco

 
Newspapergame,Federica Carta stregai giovani giornalisti

Newspapergame,
Federica Carta strega
i giovani giornalisti

 
Newspapergame,Federica Carta stregai giovani giornalisti

Newspapergame,
Federica Carta strega
i giovani giornalisti

 
Problemi tecnici al Premio Barocco, Levante canta a cappella

Problemi tecnici al Premio Barocco, Levante costretta a cantare a cappella

 
I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

I soldi dal traffico di droga, sequestrati beni a pregiudicato

 
Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Colombia al voto per le Presidenziali

Colombia al voto per le Presidenziali

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Sport TV
Giro d'Italia, l'emozione di Froome in rosa a Roma: "Senza parole..."

Giro d'Italia, l'emozione di Froome in rosa a Roma: "Senza parole..."

 
Italia TV
Giornata Sollievo: legge anti-dolore ancora poco nota

Giornata Sollievo: legge anti-dolore ancora poco nota

 
Economia TV
Banche: emorragia occupati, in 8 anni persi 44mila posti

Banche: emorragia occupati, in 8 anni persi 44mila posti

 
Spettacolo TV
Ritratto femminile tragicomico

Ritratto femminile tragicomico

 
Calcio TV
Champions: capolavoro Bale e papere Karius, Real fa 13

Champions: capolavoro Bale e papere Karius, Real fa 13

 
Meteo TV
Previsioni meteo per lunedi', 28 maggio 2018

Previsioni meteo per lunedi', 28 maggio 2018