Cerca

Domenica 21 Gennaio 2018 | 23:36

il libro

Quagliariello da Andria
svela i retroscena della poltica

sereno

Dopo il grande entusiasmo suscitato nelle tappe di Bari, di Brindisi e di Foggia, la presentazione itinerante dell’ultimo libro di Gaetano Quagliariello effettua la sua ultima tappa pugliese ad Andria.  Attraverso retroscena inediti, spesso sorprendenti e la testimonianza di uno dei suoi protagonisti, "Sereno è" racconta la storia e svela il dietro le quinte di una legislatura spericolata.

La prima che ha visto un Papa emerito, un Presidente della Repubblica succedere a se stesso e un giovane premier arrivare alla guida del governo in un baleno e, con la stessa velocità, rischiare di perdere tutta la posta. Uno spaccato illuminante sul pareggio elettorale, la nascita e la fine del governo Letta, la condanna di Berlusconi e la sua straordinaria tenacia, l'ascesa di Matteo Renzi e il tracollo referendario, il bis di Napolitano e l'elezione di Mattarella, passando per la diaspora del centrodestra fino all'alba della sua rinascita. 

La presentazione del volume, edito da Rubbettino, è prevista ad Andria, lunedì 18 dicembre (Oratorio Salesiano, ore 19,00), dove il senatore Quagliariello incontrerà gli onorevoli Giuseppe D’Ambrosio e Benedetto Fucci, il sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, il presidente del Consiglio comunale di Andria, Laura Di Pilato, il coordinatore pugliese di Idea, Francesco Losito. Il dibattito sarà moderato da Attilio Romita, direttore del TG3 Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione