Cerca

Martedì 24 Aprile 2018 | 01:10

la tragedia

Ex militare morto in Brasile
durante rapina, la salma in Italia

Andria, angoscia e dolore I funerali del carabiniere in congedo Mario Simone sono previsti giovedì

 Ex militare morto in Brasiledurante rapina, la salma in Italia

MARILENA PASTORE

ANDRIA - «Finalmente riabbracceremo nostro fratello. Non ci sembra possibile che questa tragedia sia capitata alla nostra famiglia. Stentiamo ancora a credere che Mario sia morto così».

Angoscia e dolore nelle parole di Paky Simone, fratello di Mario ex carabiniere in congedo di 51 anni ferito mortalmente in una rapina, in circostanze ancora tutte da chiarire, in Brasile il 17 novembre scorso a Igarapè-Miri (Regione del Parà). L’arrivo della salma in Italia è previsto per domani sera; le esequie, invece, giovedì 14 dicembre alle ore 10 nella chiesa SS. Trinità. Ad occuparsi della vicenda è stata l’ambasciata italiana in Brasile e la Farnesina. Tantissime le difficoltà burocratiche per il rimpatrio della salma che la famiglia di origine di Mario ha dovuto affrontare. Nelle scorse settimane aveva anche incontrato la stampa per denunciare la mancanza di supporto da parte delle istituzioni. E invece, grazie poi all’interessamento di alcuni esponenti politici prima locali e poi nazionali la situazione sembra essersi risolta, almeno per il rientro della salma. Prudenza manifesta però il fratello Paky: la speranza è che una volta atterrato a Roma non ci sia un ulteriore stop da parte degli organi inquirenti. Lo stesso ci dice che la procura della repubblica di Roma ha avviato le indagini per questo caso ancora avvolto nel mistero. In particolare si sta cercando di appurare le cause reali della morte di Mario: le ferite inferte o la precaria assistenza sanitaria che gli è stata riservata?

Il decesso sembra sia dovuto a setticemia, secondo quanto riferisce Packy Simone. L’agguato è avvenuto il 17 novembre, la morte è sopraggiunta dopo una settimana di agonia in ospedale, all’Hospital metropolitano di Alameda BR. Assieme alla salma tornerà in Italia anche l’altro fratello Rino, luogotenente dei carabinieri in Toscana, che è andato di persona in Brasile appena giunta la notizia del mortale agguato. «Mario era un cittadino italiano che si era trasferito lontano per fare una vita dignitosa- ribadisce Paky Simone - Faceva i suoi lavori, proteggeva le persone più deboli, aveva una compagna e proteggeva i due figli piccoli di lei che aveva tolto dalla strada. Avevano progettato di andare via da lì e trasferirsi in Argentina. Ma non ce l’hanno fatta. Mio fratello aveva denunciato più volte le situazioni di pericolo in cui si era trovato. Il nostro dolore è anche per loro adesso rimasti soli lì, senza alcuna protezione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Trani, giù i calcinacci dalla ex «Don Milani»

Trani, giù i calcinacci
dalla ex «Don Milani»

 
Barletta, yacht preso beffandoil fisco: nessun colpevole

Barletta, yacht preso beffando il Fisco: nessun colpevole

 
Tribunale dei minori

Coppia sequestra bambino
con la complicità della madre

 
Ruvo, spacciatore 19ennearrestato dai Carabinieri

Ruvo, spacciatore 19enne
arrestato dai Carabinieri

 
Tiziano Renzi, padre dell'ex premier Matteo Renzi

Fatture false, imprenditore
barlettano nell'inchiesta Renzi

 
«Santa Maria di Giano  ora serve fare chiarezza»

«Santa Maria di Giano
ora serve fare chiarezza»

 
Andria, versa benzina  su assistente sociale fermata una donna

Andria, versa benzina
su assistente sociale
fermata una donna

 

MEDIAGALLERY

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Furgone su folla a Toronto, ci sarebbero morti

Furgone su folla a Toronto, ci sarebbero morti

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Economia TV
Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

 
Italia TV
Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

 
Spettacolo TV
Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Calcio TV
Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin