Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 00:18

Sulla provinciale 13

Andria, con tir rubato
si schianta contro guard rail

Arrestato un 45enne di Conversano dopo un rocambolesco inseguimento

Andria, con tir rubatosi schianta contro guard rail

Un 45enne pregiudicato di Conversano è stato arrestato dai Carabinieri dopo un rocambolesco inseguimento mentre era alla guida di un tir rubato all'altezza di Andria. Tutto è iniziato sulla strada provinciale 13 quando il camion è stato intercettato da una pattuglia di un istituto di vigilanza privata che ha allertato i carabinieri: i militari hanno accertato che il mezzo pesante era stato rubato il giorno prima quindi è intervenuta una pattuglia. L’uomo  alla guida del tir, di tutta risposta, accortosi delle pattuglie che lo tallonavano, ha accelerato dando vita a un rocambolesco inseguimento, protrattosi per qualche interminabile minuto. Il comportamento spericolato dell’uomo si è concluso finendo contro il guard rail all’altezza di una curva, creando anche pericolo per la circolazione stradale.  A causa dell’incidente, l’uomo riportava  lesioni personali ed è stato quindi subito soccorso dai sanitari del  118 dell’Ospedale di Andria e, nella tarda serata, è stato dimesso. Una volta dimesso, G.M., è stato quindi arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione