Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 19:25

Andria

Saccheggiavano macchinette
in ospedale: due arrestati

IN manette due pregiudicati andriesi: colpivano la notte al Bomomo

ospedale bonomo Andria

Due pregiudicati andriesi, di 40 e 44 anni, F.R. e P.S., sono stati arrestati dalla Polizia in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip del tribunale di Trani. I due, accusati di furto aggravato continuato, si sarebbero reso responsabili di una serie di danneggiamenti ai distributori automatici di cibi e bevande dell'ospedale Bomomo dai quali saccheggiavano le monte custodite all'interno. Il più giovane dei due, attualmente in carcere, era stato arrestato ad aprile in flagranza di furto ai danni di un altro distributore.

Secondo le indagini del commissariato di Polizia, i furti avvenivano durante la notte: uno dei due fungeva da palo, mentre l'altro provvedeva a scassinare i distributori automatici. La reiterazione dei furti avrebbe spinto la procura a chiedere la misura restrittiva nei confronti dei due: tranne il 40enne, che è già in carcere, il complice sarà detenuto in casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione