Giovedì 19 Luglio 2018 | 10:02

l'evento

Disfida di Barletta
chiusura in grande stile

Concluse le manifestazioni «sognando» il ritorno del Certame

giuseppe dimiccoli

barlettaApplausi e volti felici. Partecipazione e coinvolgimento. Questi i punti cardinali lungo i quali si è svolta l’ultima giornata di eventi de La Disfida di Barletta edizione 2017.

Una serie di eventi, è bene specificarlo, che hanno avuto il merito di far rivivere ai barlettani ed ai tanti turisti giunti in città le emozioni dello scontro avvenuto il 13 Febbraio del 1503. Certo sarebbe stato possibile fare tanto altro tuttavia è innegabile che lo sforzo profuso alla luce di tutti i «contrattempi» e lungaggini varie è da apprezzare.

A questo punto, però, non ci possono essere alibi per il futuro. Gradimento è stato espresso dal numeroso pubblico presente per i protagonisti interpretati dagli attori Sebastiano Somma (Ettore Fieramosca), Gaetano Amato (Consalvo da Cordova), Morgana Forcella (Elvira da Cordova), Sara Ricci (narratrice), Francesco Delvecchio (Prospero Colonna), Luigi Di Schiena (Fabrizio Colonna), Mario Sculco (Guy de La Motte). A questi è doveroso aggiungere il grande ed encomiabile impegno dei tanti volontari che hanno partecipato al corteo.

La regia è stata firmata dal barlettano - autore anche dei testi - Francesco Gorgoglione. L’organizzazione della manifestazione è stata curata dalla Cooperativa Sette Rue, mentre la comunicazione gestita dall’agenzia pubblicitaria Lanotte Gmp di Barletta.

La giornata di ieri è stata caratterizzata dall’investitura, dal giuramento, dal Te Deum in Cattedrale e dal corteo trionfale. Insomma la più intensa del programma dell’annata 2017.

Intorno alle 19.30 da Porta Marina si è snodato il corteo per «Investitura e Giuramento» dei tredici cavalieri italiani. Suggestivo il percorso dal Castello con ali di folla a seguirlo. Indimenticabile il momento sul retro Cattedrale con il passaggio sotto il campanile e l’ingresso in Cattedrale.

Affascinante il «Te Deum» con i tredici cavalieri italiani che hanno ringraziato la Madonna dell’Assunta. Perfetti nell’esecuzione i componenti del Coro Polifonico “Il Gabbiano”. A completare il tutto il «Corteo storico trionfale». lungo le principali strade del centro.

A questo punto la Disafida 2017 va in archivio ma è bene che il sogno del combattimento si avveri. Altrimenti anche Ettore Fieramosca disconoscerà la sua Disfida.

[twitter@dimiccoli]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Festa patronale crisi di donazioni

Festa patronale
crisi di donazioni

 
Sbarre abbassate e disagi cittadini stufi di attendere

Sbarre abbassate e disagi
cittadini stufi di attendere

 
Stop alla xylella nasce Save the Olives

Stop alla xylella
nasce Save the Olives

 
Scontro treni in Puglia, al via udienza preliminare per 18

Scontro treni in Puglia, al via
udienza preliminare per 18
Emiliano: seguirò il processo

 
Trinitapoli, punto da uno sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

Trinitapoli, punto da sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

 
Fallisce il progetto Fidelis, sale la delusione dei tifosi

Fallisce il progetto Fidelis, sale la delusione dei tifosi

 
Da Tom Walker a Ermal Meta: la gran festa di «Battiti» stasera sbarca ad Andria

Da Tom Walker a Ermal Meta: la gran festa di «Battiti» sbarca ad Andria

 
Studio sulla chiesetta di Santa Margherita

Studio sulla chiesetta di Santa Margherita

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS