Cerca

Lunedì 23 Aprile 2018 | 17:04

STrade

Raddoppio Andria-Trani
inaugurato primo tratto

Il vicepresidente della Regione Puglia, Antonio Nunziante, intervenuto insieme ai sindaci delle due città, Nicola Giorgino, primo cittadino di Andria e presidente della provincia, e di Trani, Amedeo Bottaro

Raddoppio Andria-Traniinaugurato primo tratto

«Questa è un’opera molto importante, un’opera che salva le vite umane». Lo ha detto stamani ad Andria, in occasione della riapertura di un tratto della strada provinciale 1, che collega i capoluoghi di Andria e Trani, dopo i lavori di raddoppio e adeguamento agli standard di sicurezza, il vicepresidente della Regione Puglia, Antonio Nunziante, intervenuto insieme ai sindaci delle due città, Nicola Giorgino, primo cittadino di Andria e presidente della provincia, e di Trani, Amedeo Bottaro.

«Stiamo programmando - ha aggiunto Nunziante - vista la mia nuova delega ai trasporti, insieme ai sindaci e alla provincia, di mettere al centro dell’attenzione la sicurezza della viabilità, che ci porta anche allo sviluppo, ma soprattutto la sicurezza delle persone». Sono durati circa un anno i lavori, che hanno consentito il raddoppio della carreggiata per quattro chilometri, fra contrada Montericco, in territorio di Andria, all’ingresso di Trani, la realizzazione del guard rail, complanari ampliate e asfaltate, rotatorie e una nuova segnaletica, per un costo totale di 23.000.000 di euro.

Su quella,strada, negli anni, molti sono stati gli incidenti che si sono registrati, la maggior parte dei quali mortali, motivo per cui l’opera si era resa da tempo necessario. L'affidamento dei lavori risale a otto anni fa, ma dal 2009 le cose si erano trascinate con varie interruzioni, contenziosi, vicende burocratiche e disagi. Rispetto al progetto originario è venuta meno la previsione di un ponte, a metà strada fra le due città perché sarebbe stato troppo oneroso e avrebbe ulteriormente rallentato gli interventi più urgenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Trani, giù i calcinacci dalla ex «Don Milani»

Trani, giù i calcinacci
dalla ex «Don Milani»

 
Barletta, yacht preso beffandoil fisco: nessun colpevole

Barletta, yacht preso beffando il Fisco: nessun colpevole

 
Tribunale dei minori

Coppia sequestra bambino
con la complicità della madre

 
Ruvo, spacciatore 19ennearrestato dai Carabinieri

Ruvo, spacciatore 19enne
arrestato dai Carabinieri

 
Tiziano Renzi, padre dell'ex premier Matteo Renzi

Fatture false, imprenditore
barlettano nell'inchiesta Renzi

 
«Santa Maria di Giano  ora serve fare chiarezza»

«Santa Maria di Giano
ora serve fare chiarezza»

 
Andria, versa benzina  su assistente sociale fermata una donna

Andria, versa benzina
su assistente sociale
fermata una donna

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Mondo TV
Cresce l'attesa per Royal Baby, folla di reporter

Cresce l'attesa per Royal Baby, folla di reporter

 
Spettacolo TV
Gazebo, 16 brani per un tuffo nella italo disco

Gazebo, 16 brani per un tuffo nella italo disco

 
Italia TV
Anziano in coma dopo aggressione, il video delle telecamere di sorveglianza

Anziano in coma dopo aggressione, il video delle telecamere di sorveglianza

 
Economia TV
Cresce forbice sociale, a piu' poveri solo 1,8% redditi

Cresce forbice sociale, a piu' poveri solo 1,8% redditi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Calcio TV
Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin