Giovedì 16 Agosto 2018 | 19:41

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Operazione dei Cc

Tre spacciatori di «coca»
presi a Barletta e Andria

Una coppia bloccata in via Piccinni con 110 grammi di droga. Il 22enne andriese, invece, era ai domiciliari: trovato in possesso di 63 cipolline

Tre spacciatori di «coca»presi a Barletta e Andria

Tre spacciatori soni stati arrestati in due distinte operazioni dai carabinieri a Barletta e Andria.

I primi due, una donna, D.S, 53 anni, e un uomo, C.G., 40enne sono stati bloccati dai militari in via Piccinni. Alla vista dei carabinieri hanno manifestato un po' di preoccupazione e, dopo un controllo, all'interno della borsa della donna sono stati rinvenuti due grossi involucri di cocaina, per un peso complessivo di 110 grammi e una somma in contanti di 830 euro, provento dell'attività di spaccio.

Ad Andria, invece, è finito in cella L.F., 22enne, già ai domiciliari. L’accurato appostamento, che i militari hanno effettuato per diversi giorni nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, ha messo in evidenza un continuo andirivieni di giovani che, citofonando, ottenevano sostanze stupefacenti che lo stesso provvedeva a consegnare personalmente lanciandole dal balcone.
I militari sono entrati in azione nel momento in cui un ulteriore acquirente è entrato nel garage del pusher con la propria autovettura, il quale, sorpreso, non si è perso d’animo e si è dato da fare con calci e pugni nei confronti dei militari , tentando vanamente di disfarsi della droga che aveva addosso. Bloccato, non ha desistito dalla condotta violenta, anzi ha aggiunto minacce nei loro.

La successiva perquisizione fatta sulla persona, ha consentito di rinvenire un involucro contenente ben 63 dosi di “cocaina”, unitamente ad una somma contante pari ad € 375,00, provento dell’illecita attività. Fra le urla e le reiterate minacce, i militari hanno proseguito con una perquisizione nei locali della propria abitazione, rinvenendo ulteriori 10 dosi della medesima sostanza, nonché materiale vario utilizzato per il confezionamento della stessa, unitamente a due telefoni cellulari, che durante tutte le fasi di arresto e perquisizione, continuavano a squillare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Barletta, risiko al Comune:giorni decisivi per la crisi

Barletta, risiko al Comune:
giorni decisivi per la crisi

 
Bari e Trani, altri 4 mortiin due incidenti stradali

Bari, muoiono madre e figlia
Trani, 2 morti dopo il mare

 
Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

Trani, in arrivo un passaggio pedonale alternativo per attraversare i binari

 
Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

Movida nel Nord Barese: piste da ballo al tramonto

 
Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

Nord Barese: si prospetta una vendemmia col segno più

 
Bisceglie, tour turistico di notteal cimitero: scoppia la polemica

Bisceglie, tour turistico di notte
al cimitero: scoppia la polemica

 
Caso Barletta, Caracciolo a Mennea:«Getti fango per il posto in giunta»

Caso Barletta, Caracciolo a Mennea: «Getti fango per il posto in giunta»

 
Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

Edilizia scolastica, pronti i finanziamenti

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato
e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS