Cerca

Sabato 26 Maggio 2018 | 08:06

Andria

Centro ricerche «Bonomo»
le istanze dei dipendenti
portate avanti dal Parco

Centro ricerche «Bonomo»  le istanze dei dipendenti  portate avanti dal Parco

Il Centro Ricerche “Bonomo” alle pendici di Castel del Monte

ANDRIA - La questione del , è stata al centro di un incontro tenutosi a Gravina tra l’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia, rappresentato dal vicepresidente Cesareo Troia e dal direttore Fabio Modesti, ed un gruppo di ex dipendenti del Centro Ricerche.

struttura da rivitalizzare La richiesta di incontro da parte di questi ultimi è scaturita in seguito al comunicato diffuso dall’Ente Parco con il quale si è riproposto un progetto dell’Ente teso alla rivitalizzazione del Centro Ricerche attraverso il recupero funzionale di un fabbricato, nell’ambito del compendio della Fondazione “Bonomo”, e l’individuazione di linee di ricerca dal forte contenuto scientifico in campo ambientale ed agronomico.

verso un nuovo tavolo di confronto Il vicepresidente dell’Ente Parco ha confermato la validità e la strategicità per tutto il territorio del Parco della proposta effettuata ormai dieci anni or sono, con la necessità di piccoli adeguamenti tecnici. Ha altresì confermato la necessità di attivare un tavolo di confronto con le Amministrazioni pubbliche coinvolte a vario titolo nella questione, a cominciare dalla Provincia di Barletta Andria Trani per finire ai tredici Comuni della Comunità del Parco ed alla Regione, quest’ultima in quanto gestore dei cospicui finanziamenti derivanti dai Fondi Strutturali.

confermare le finalità di ricerca scientifica «Non va esclusa, ovviamente, dal tavolo di confronto la famiglia Bonomo - si precisa in una nota diffusa dall’Ente Parco - cui la Fondazione è intitolata e che persegue, per Statuto, le finalità di ricerca scientifica. Il direttore dell’Ente Parco ha rappresentato agli ex dipendenti, la forte prospettiva di qualificazione professionale che la proposta progettuale comporta. In tal senso, le figure già operanti all’interno del Centro Ricerche potrebbero essere di notevole ausilio».

«Gli ex dipendenti del Centro Ricerche Bonomo hanno riconosciuto il ruolo e la funzione strategica dell’Ente Parco dell’Alta Murgia nella vicenda, prendendo atto che la proposta formulata cambia i connotati delle loro rivendicazioni trasformandole da protesta in proposta».

«Dopo il periodo estivo, l’Ente Parco attiverà il tavolo di confronto con gli attori principali della vicenda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

chiesa dei templari a Trani

A Trani riapre «Ognissanti» la chiesa dei Templari

 
barletta

A Barletta gettano bici sulle auto dal sottovia, tragedia sfiorata l’altra sera

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
Barletta, picchia una donnaper rapinarle il cellulare

Barletta, picchia una donna
per rapinarle il cellulare

 
Un sequestro di giocattoli contraffatti

Giocattoli contraffatti, pericolo per i bambini

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Travolto da auto a Canosaresta a terra per 29 minuti

Travolto da auto a Canosa, resta a terra per 29 minuti 

 
Barletta, spaccio di cocainain manette tre persone

Barletta, spaccio di cocaina
in manette tre persone

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

Code per vedere spoglie Giovanni XXIII in Duomo Bergamo

 
Mondo TV
Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

Allarme obesita', nel 2045 uno su 4 sovrappeso nel mondo

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Ricordando Carrie Fisher

Ricordando Carrie Fisher

 
Sport TV
Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

Il Giro d'Italia riparte dalla Reggia di Venaria

 
Calcio TV
Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

Il Bologna esonera Donadoni, pronto Pippo Inzaghi

 
Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde