Mercoledì 22 Agosto 2018 | 08:02

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

barletta

Lavori allo stadio Puttilli
la conclusione è un rebus

Mancano ancora elementi per stimare i tempi della riapertura

Lavori allo stadio Puttilli la conclusione è un rebus

Michele Piazzolla

BarlettaStadio comunale «Puttilli»: non si illudano coloro i quali (e sono molti) pensano che il completamento della pista di atletica leggera rappresenti un passo decisivo verso la conclusione dei lavori in generale e la conseguente riapertura dell’impianto (l’ipotesi più gettonata sarebbe aprile 2018). Nient’affatto!

Praticamente la fine del rifacimento della pista di atletica, grazie all’intervento del Coni, è solo una parte dei lavori di ampliamento e ristrutturazione della struttura sportiva di via Vittorio Veneto (accanto nelle foto di Barlettasport.it), ci sono tante altre opere da completare (tra cui impianti e servizi, oltre la rimozione dei vecchi spalti in muratura), il cui iter (progetto e gare d’appalto) deve essere ancora avviato. Insomma la strada è ancora lunga, i tempi per il ritorno alla fruibilità per l’utenza sono altrettanto difficili da prevedere. Per cui non può certamente essere la nuova pista a far credere che tutto vada ormai verso la conclusione. Come già detto ci sono passaggi burocratici da espletare, peraltro non semplici.

Non è per smorzare alcuni entusiasmi di coloro i quali non vedono l’ora di mettere piede nel «Puttilli», nuovo e ristrutturato, ma è la realtà. Quella realtà che è scomoda e sconcertante perchè figlia di una vicenda che si sa quando è cominciata (aprile/maggio 2015) ma non si sa quando finirà.

Quali siano le cause, più volte si è cercato di capire o venirne a capo, ma non è stato facile, e tutt’ora non lo è, avere notizie dagli uffici competenti a Palazzo di città.

Conferenza di servizi Tuttavia c’è qualche novità, carpita tra le indiscrezioni nei corridoi di palazzo: si è venuti a conoscenza che il 3 luglio scorso c’è stata una riunione nella sala giunta tra il sindaco, gli assessori competenti, tecnici e dirigenti comunali per fare il punto della situazione. A richiesta sullo stato delle opere, il sindaco Cascella pensava che entro i primi sei mesi del 2018 (diciamo aprile/maggio) il «Puttilli» fosse pronto per il taglio del nastro e, quindi, per la riapertura. Purtroppo, è venuta fuori l’amara realtà: «sarà molto difficile - gli è stato riferito - che i lavori allo stadio sia finiti per quel periodo». Pare che il sindaco sia andato su tutte le furie! Di conseguenza ha chiesto contezza sull’iter e sul percorso in itinere per addivenire al completamento dell’opera.

E stando a quanto gli è stato riferito, ci sono ancora diversi passaggi burocratici da espletare. Su tutti la gara d’appalto per la rimozione dei vecchi spalti in muratura. E poi: c’è la questione del progetto per l’agibilità che pare non sia stato elaborato perchè collegato all’erogazione del fondo Cipe concesso qualche mese fa. Difatti se non viene incamerata quella somma non è possibile avviare l’iter del progetto. Al termine della suddetta conferenza, il sindaco ha chiesto di ricevere dettagliata relazione nel breve giro di qualche giorno. Alla luce di questa situazione, sale l’incertezza, il dubbio. E l’interrogativo: nemmeno per il 2018 il Puttilli sarà pronto? Vorremmo essere smentiti. Magari il sindaco ci faccia partecipe della relazione richiesta, giusto per notiziare con chiarezza i cittadini e l’utenza sportiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria, nascondeva la droga nel mangime per polli, arrestato pusher

Andria, nascondeva la droga nel mangime per polli, arrestato pusher

 
Andria, Ufficio Prevenzione ancora per metà inagibile

Andria, Ufficio Prevenzione ancora per metà inagibile

 
Barletta

Barletta, lotta contro il tempo per recuperare un farmaco salvavita

 
Il «tira e molla» sulla crisi: si fa strada l'ipotesi Losappio

Il «tira e molla» sulla crisi: si fa strada l'ipotesi Losappio

 
Fermato per controllo, scaglia bici contro la volanteArrestato con droga negli slip e nel garage

Spacciatore scaglia bici contro Volante ; aveva droga negli slip

 
Anziano vaga sui binari mentre sta arrivando il treno: salvato in extremis

Anziano vaga sui binari mentre arriva il treno: salvato in extremis

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Scende in strada e spara in aria con una pistola clandestina: arrestato

Scende in strada e spara in aria con pistola modificata: arrestato

 

GDM.TV

Massafra, violento nubifragio si abbatte sul paese: strade allagate

Nubifragio su Massafra, strade allagate e caos VD
Raffineria Eni in tilt, fuoco e fumo

 
Bimba Giovinazzo, le parole del sindaco: «Si è svegliata. I medici le fanno la bua»

Bimba di Giovinazzo, le parole del sindaco: «E' sveglia. Bua dai dottori»

 
Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 

PHOTONEWS