Sabato 21 Luglio 2018 | 17:45

barletta

Spiaggiato un delfino
con la coda imbrigliata

L'animale è stato ritrovato e poi rimosso da un lido della spiaggia di Levante

Spiaggiato un delfino con la coda imbrigliata

BARLETTA - Più di qualche bimbo ha pianto. Del resto lo «spettacolo» di un delfino spiaggiato non è proprio qualcosa da raccomandare ai più piccini.

È stata una mattinata movimentata quella di ieri allorquando dalle onde del mare è arrivato un delfino sul bagnasciuga di uno stabilimento balenare della litoranea di Levante. La notizia della presenza del delfino morto è subito circolata tra i bagnanti che in massa si sono riversati a ridosso del povero animale. Le cause della morte è stato impossibile accertarle sta di fatto però che l’animale presentava la coda imbrigliata da una cima.

Sul luogo sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di porto che dopo aver accertato la presenza dell’animale morto hanno coordinato le operazione di rimozione della carcassa. Insomma a Barletta, con frequenza alta e regolare, si ripetono questi eventi nefasti per la fauna marina: non si contano ormai più le tartarughe spiaggiate. [twitter@peppedimiccoli]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Andria, mutilato il CrocifissoL'ira del vescovo: fatto grave

Andria, mutilato il Crocifisso
L'ira del vescovo: fatto grave

 
Casa occupata abusivamente anziano «sfrattato» da un mese

Casa occupata abusivamente
anziano «sfrattato» da un mese

 
Andria, versa benzina  su assistente sociale fermata una donna

I revisori dei conti
diffidano il Comune

 
Anziano ucciso a coltellate in casa a Barletta. Il figlio portato in caserma

Barletta, anziano ucciso a coltellate in casa: arrestato il figlio 45enne

 
Parcheggiatori abusivi tra illegalità e minacce

Parcheggiatori abusivi
tra illegalità e minacce

 
Spara a ex datore lavoroarrestato pescatore 40enne

Trani, spara a ex datore lavoro arrestato pescatore 40enne

 
Festa patronale crisi di donazioni

Festa patronale
crisi di donazioni

 
Sbarre abbassate e disagi cittadini stufi di attendere

Sbarre abbassate e disagi
cittadini stufi di attendere

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS